QR code per la pagina originale

Addio al Nintendo Classic Mini

La grande N ha deciso di interrompere la produzione e la commercializzazione del fortunato remake lanciato nel novembre scorso e subito andato a ruba.

,

Il retrogaming è un affare d’oro. Lo ha capito Nintendo, che lo scorso anno ha lanciato la riedizione della sua storica console 8-bit, contenente 30 giochi preinstallati. Il successo del Nintendo Classic Mini è stato dirompente (1,5 milioni vendute da novembre a febbraio), tanto da rendere il prodotto introvabile in breve tempo. Ora l’azienda nipponica annuncia che non sarà più commercializzato, almeno nel nord America.

Molte delle unità acquistate sono finite sui siti di aste online, con prezzi raddoppiati o triplicati nella migliore delle ipotesi. Sintomo di come molti lo abbiano giudicato un oggetto da collezionisti piuttosto che una console vera e propria. Il gruppo ha comunicato che le ultime unità prodotte saranno distribuite sul territorio nordamericano entro il mese in corso, dopodiché la distribuzione verrà interrotta. Nintendo ha inoltre confermato che queste erano le intenzioni fin dall’inizio e che un incremento della produzione è stato deciso solo in un secondo momento per rispondere a una domanda andata ben oltre le aspettative.

Nel corso di aprile, i territori nordamericani riceveranno le ultime unità di Nintendo Entertainment System: NES Classic Edition per quest’anno. Incoraggiamo tutti coloro interessati all’acquisto a controllarne la disponibilità presso i rivenditori.

L’obiettivo di Nintendo Classic Mini era anche quello di riportare l’attenzione sulle piattaforme del gruppo in vista dell’arrivo di Switch. Obiettivo centrato, stando ai dati di vendita della nuova piattaforma, che ha fatto registrare una partenza lanciata (906.000 unità nel mese di marzo) soprattutto nel paese del Sol Levante. Parte del successo è dovuto alla qualità di un titolo come The Legend of Zelda: Breath of the Wild, di cui sono state acquistate più di 1,3 milioni di copie (925.000 per Switch e 460.000 per Wii U).

Sappiano come sia stato difficile, per molti clienti, trovare il prodotto. E per questo ci scusiamo. Abbiamo posto attenzione ai feedback dell’utenza e apprezziamo molto l’incredibile livello di interesse e supporto nei confronti dei questo dispositivo.

La console Nintendo Classic Mini e il controller

La console Nintendo Classic Mini e il NES Controller

Fonte: VG247 • Notizie su: , ,