QR code per la pagina originale

iPhone 8: acciaio per la scocca e fotocamera VR

Il futuro iPhone 8 potrebbe vedere una rifinitura in acciaio lucido simile ad Apple Watch, nonché una fotocamera doppia verticale, con funzioni VR.

,

Giungono interessanti novità sul conto di iPhone 8, lo smartphone atteso per settembre in concomitanza con iPhone 7S e iPhone 7S Plus. A seguito della pubblicazione degli schemi di design la scorsa settimana, emergono nuovi dettagli sull’estetica e sulle fotocamere del dispositivo. In particolare, sembra che la struttura in acciaio possa pregiarsi di una rifinitura simile ad Apple Watch, mentre le ottiche potrebbero essere compatibili con la realtà virtuale e aumentata.

L’indiscrezione giunge dal blog giapponese MacOtakara, fonte solitamente abbastanza attendibile sul fronte della mela morsicata. Secondo quanto reso noto dalla testata, il device verrà chiamato iPhone Edition e, oltre al già confermato schermo OLED con vetro leggermente curvo, vedrà una scocca in acciaio e vetro. Il metallo verrà impiegato per la struttura laterale del device e, tra le qualità, vedrà una rifinitura lucida in perfetto stile Apple Watch.

Non è però tutto, poiché iPhone 8 potrà pregiarsi di una doppia fotocamera, tuttavia diversa rispetto all’attuale implementazione in iPhone 7 Plus. Così come già emerso dagli schemi di design della scorsa settimana, le due ottiche saranno verticali: una scelta che potrebbe abilitarne funzionalità aggiuntive. Chiamato forse iSight Duo, il gruppo di fotocamere abiliterà funzioni legati sia alla realtà aumentata che a quella virtuale, forse anche in abbinamento con headset e visori di terze parti. Quest’ultima indiscrezione, tuttavia, deve essere presa con le pinze: Tim Cook, infatti, non ha mai espresso grande interesse per la realtà virtuale, confermando invece come Cupertino si stia concentrando sull’aumentata.

Nel mentre, emerge come iPhone 7S e iPhone 7S Plus, pur ereditando l’estetica dai loro predecessori, vedranno probabilmente una scocca leggermente più grande, questione di pochi millimetri. Quanto basta, tuttavia, per rendere inutilizzabili gli accessori previsti per l’attuale edizione, come gusci e custodie. La presentazione dei tre smartphone è attesa per il prossimo settembre e, naturalmente, sarà in concomitanza con la disponibilità finale di iOS 11.

Fonte: MacOtakara • Via: MacRumors • Immagine: Pexels • Notizie su: , , ,