QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S8 e S8+, quasi perfetti

In base alle prime recensioni, i Galaxy S8 e Galaxy S8+ sono i migliori smartphone in assoluto, grazie al design innovativo e alla qualità del display.

,

Tra due giorni arriveranno sul mercato statunitense i nuovi top di gamma di Samsung (gli utenti italiani dovranno aspettare fino al 28 aprile). Le prime recensioni pubblicate online dalla stampa specializzata confermano quasi all’unanimità che i Galaxy S8 e S8+ sono i migliori smartphone in assoluto. Il produttore coreano ha realizzato due dispositivi quasi perfetti sotto ogni punto di vista (design, prestazioni e funzionalità), nonostante alcune scelte progettuali abbastanza discutibili.

Il design e lo schermo sono ovviamente le novità che attirano maggiormente l’attenzione. Entrambi i modelli sono realizzati in alluminio e vetro, hanno lati leggermente curvi che migliorano l’ergonomia e l’ottimo Infinity Display con risoluzione di 2960×1440 pixel. Angoli di visione, luminosità e fedeltà cromatica del pannello Super AMOLED (5,8 pollici per il Galaxy S8 e 6,2 pollici per il Galaxy S8+) sono eccellenti e consentono di immergersi completamente nelle immagini e nei video visualizzati. Il nuovo rapporto d’aspetto 18.5:9 non è ancora supportato da tutti i contenuti, ma il “problema” verrà sicuramente risolto in tempi brevi, grazie anche all’aiuto di Google.

L’elevato screen-to-body ratio (83% circa) ha comportato l’eliminazione dei pulsanti fisici e lo spostamento del lettore di impronte digitali sul retro, alla destra della fotocamera. Questo è l’unico “difetto” dei due smartphone. Il sensore biometrico è difficile da raggiungere con il dito indice e capita spesso di sporcare la lente della fotocamera posteriore. Nessun dubbio invece sulle prestazioni: i Galaxy S8 e S8+ sono i più veloci smartphone attualmente sul mercato, grazie ai processori Snapdragon 835 e Exynos 8895, ai 4 GB di RAM LPDDR4 e ai 64 GB di memoria flash UFS 2.1. Ottima anche l’autonomia: le batterie garantiscono una durata fino a due giorni.

Samsung ha apportano numerosi miglioramenti all’interfaccia TouchWiz, aggiornando il design delle icone e semplificando l’esecuzione delle principali operazioni. Per sbloccare gli smartphone è possibile utilizzare anche lo scanner dell’iride e il riconoscimento facciale, ma il produttore consiglia di usare il primo metodo (o il lettore di impronte), in quanto più sicuro.

L’assistente virtuale Bixby ha infine ricevuto giudizi negativi, in quanto non offre la funzionalità più utile. La versione inglese di Bixby Voice non è ancora attiva, dato che la qualità del riconoscimento vocale non è ottimale. Ma la mancanza verrà risolta nel corso delle prossime settimane. In definitiva, i due smartphone hanno ricevuto punteggi molto prossimi al massimo possibile.

Speciale: Samsung Galaxy S8

Commenta e partecipa alle discussioni