QR code per la pagina originale

Windows Phone, update a Windows 10 possibile

Microsoft ripristina la possibilità di effettuare l'aggiornamento da Windows Phone 8.1 a Windows 10 Mobile.

,

Microsoft ha ripristinato la possibilità di effettuare l’upgrade a Windows 10 Mobile per gli smartphone Windows Phone compatibili. Nel corso del weekend era emerso che la casa di Redmond aveva bloccato il funzionamento dell’app “Upgrade Advisor” che permetteva ai terminali supportati di poter effettuare l’aggiornamento alla nuova piattaforma mobile di Windows 10. Una scelta che aveva colpito molto gli utenti che avevano iniziato a protestare in massa.

Ma adesso, l’app è tornata a funzionare correttamente permettendo agli interessati di tornare ad effettuare l’aggiornamento. Da capire, però, cosa effettivamente sia successo. Microsoft non si è mai espressa sull’accaduto, non spiegando, cioè, perché “Upgrade Advisor” aveva smesso di funzionare e non sono nemmeno arrivate spiegazioni sulla riattivazione dell’applicazione. Che sia stato un problema tecnico o che il passo indietro sia stato causato dalle proteste degli utenti, il dato oggettivo è che adesso chi per qualche motivo dovesse tornare a Windows Phone 8.1 potrà effettuare nuovamente l’upgrade a Windows 10 Mobile con una semplice procedura di aggiornamento totalmente automatizzata.

Sebbene trattasi di una buona notizia, questo non cambia il futuro di tutti quei terminali che non riceveranno Windows 10 Creators Update per smartphone. La lista dei terminali supportati e quella degli smartphone esclusi rimane intoccata. A partire dal prossimo 25 aprile, quindi, solo una manciata di terminali inizieranno a ricevere l’importante aggiornamento. Si ricorda che come per il mondo PC, anche per gli smartphone il rollout sarà progressivo con tempistiche che potrebbero variare da nazione a nazione e a seconda dell’operatore locale nel caso di telefoni brandizzati.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni