QR code per la pagina originale

Enel Open Fiber, a Bari si naviga già a 1Gbps

Enel Open Fiber apre la sua rete in fibra ottica nella città di Bari; i suoi partner potranno offrire servizi di connettività sino a 1Gbps.

,

Bari fa un passo avanti verso un futuro pienamente digitale con una connessione in fibra ottica sicura, veloce e di alta qualità che finalmente è disponibile per i cittadini, le imprese e la Pubblica Amministrazione. E’ il servizio che Enel Open Fiber offre alla città di Bari e che è disponibile per le prime unità immobiliari già cablate tramite gli operatori di mercato che hanno scelto la società, tra cui Vodafone e Wind Tre.

Bari è tra le prime 5 città italiane selezionate da Open Fiber, che sta cablando il capoluogo pugliese con la modalità Fiber to the Home (FTTH), portando quindi la fibra ottica direttamente a casa o in ufficio: la famiglia o il professionista che per la propria casa o per il proprio luogo di lavoro sceglie Open Fiber si aggiudica un servizio in grado di supportare velocità di trasmissione di 1 Gbps (1 Gigabit al secondo) sia in download che in upload. L’investimento, interamente sostenuto da Open Fiber, è di circa 40 milioni di euro.

Il piano per Bari prevede una copertura del 50% delle unità immobiliari entro settembre del 2017 e dell’80% entro settembre del 2018, per un totale di circa 120 mila unità immobiliari cablate, circa 600 km di rete di cui 400 interrati. La società si sta impegnando inoltre per migliorare gli standard tecnici e di sicurezza delle proprie ditte appaltatrici in modo da ridurre al massimo i disagi per i cittadini durante i lavori.

Gli interessati possono seguire l’avanzata dei lavori di Enel Open Fiber direttamente dal sito della società.

Notizie su: