QR code per la pagina originale

Windows 10, i primi PC ARM nel Q4 del 2017

Qualcomm h annunciato che i primi PC Windows 10 su piattaforma ARM arriveranno entro il Q4 del 2017 tra ottobre e dicembre.

,

I primi PC Windows 10 con processore ARM arriveranno nel Q4 del 2017. Alla fine dello scorso anno, Microsoft e Qualcomm annunciarono il progetto di portare la completa esperienza d’uso di Windows 10 all’interno della piattaforma ARM. Si trattava di una notizia di grande importanza perché grazie al crescente aumento delle prestazioni dei processori di Qualcomm, come l’ultimo Snapdragom 835, creare computer basati sulla piattaforma ARM che offre grandi vantaggi in termini dimensionali ed energetici, pur garantendo la piena esperienza d’uso di Windows 10, sarebbe finalmente stato possibile.

A margine dell’annuncio ufficiale, Microsoft aveva sottolineato l’obiettivo di portare al debutto questa nuova famiglia di prodotti entro il 2017. Ma adesso, Qualcomm ha fornito ulteriori dettagli contestualmente alla pubblicazione del bilancio del Q2 2017. I primi PC Windows 10 ARM arriveranno entro il Q4 del 2017 e precisamente tra ottobre e dicembre prossimo. Una notizie molto importante che apre scenari davvero molto interessanti per il futuro dei dispositivi Windows 10. Ovviamente non ci si deve attendere un’invasione di computer dotati del processore Qualcomm Snapdragon 835 ma sarà, invece, molto interessante valutare le reali prestazioni di questi nuovi dispositivi.

Se l’esperienza d’uso sarà davvero similare a quella dei classici computer sia a livello di prestazioni che a livello di utilizzo della piattaforma, molti produttori potrebbero virare verso l’adozione dei processori ARM.

Sino ad ora, i tentativi di utilizzare questa piattaforma hardware non hanno portato a grandi successi. Molti si ricorderanno, per esempio, i Surface RT che pur se ottimi prodotti di fondo, non potevano che utilizzare le sole applicazioni del Windows Store e soffrivano anche di un certo gap prestazionale.

Ma Microsoft ha promesso che tutte le applicazioni potranno funzionare anche su piattaforma ARM e le prestazioni con i nuovi processori di Qualcomm non dovrebbero essere più un problema.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Microsoft • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni