QR code per la pagina originale

Today at Apple: un maggio di eventi in Apple Store

Un maggio di grandi iniziative, quello in arrivo per Apple Store: nasce Today At Apple, oltre 60 sessioni dedicate all'apprendimento e alla creatività.

,

Sarà un maggio di interessanti novità, quello in arrivo per gli Apple Store sparsi per il mondo. Da Cupertino giunge l’annuncio dell’iniziativa “Today at Apple”, un modo per rendere più coinvolgente e utile l’esperienza all’interno dei negozi a marchi mela: in programma numerose attività educative, dalla programmazione all’arte, condotte da team altamente qualificati, nonché artisti, fotografi, musicisti e molto altro ancora. Una serie di appuntamenti aperti a tutti, dai neofiti ai professionisti, per imparare tutti i segreti e le possibilità dei dispositivi e del software targato mela morsicata.

Un modo intelligente per aiutare i clienti a scoprire le caratteristiche dei prodotti Apple, indipendentemente dal loro livello di competenza e, ancora, dall’età. Gli appassionati di fotografia digitale, ad esempio, potranno apprendere in Apple Store tutti i segreti per ottenere scatti meravigliosi con i loro iPhone o, ancora, i professionisti potrebbero approfittarne per imparare le più avanzate tecniche per l’editing fotografico di alto livello. Un’iniziativa particolarmente sentita da Cupertino, così come sottolineato anche da Angela Ahrendts, Senior Vice President Retail di Apple:

Al centro di ogni Apple Store c’è il desiderio di educare e ispirare le comunità che serviamo. Today at Apple è uno dei modi in cui stiamo sviluppando ulteriormente l’esperienza che già offriamo con l’obiettivo di servire meglio i clienti e gli imprenditori a livello locale. Stiamo creando una piazza della città moderna, dove tutti sono benvenuti in uno spazio in cui si raccoglie il meglio di Apple per connettere, scoprire una nuova passione o far evolvere ad un livello superiore le proprie competenze. Pensiamo che sarà un’esperienza divertente e illuminante per tutti coloro che si uniscono.

Tutti gli eventi sono organizzati a passi progressivi, per acquisire competenze sempre nuove, nonché per permettere a chiunque di approfittarne. I neofiti, ad esempio, potrebbero approfittare delle sei sessioni “Come Fare” dedicate alla fotografia su iPhone, mentre chi disponesse già di una certa esperienza può invece optare per i “Tour Fotografici” o, ancora, per il “Laboratorio fotografico”. Non è però tutto, poiché vi saranno anche programmi speciali per le famiglie e gli insegnanti: per questi ultimi, in particolare, è previsto “Il martedì degli insegnanti”, un’occasione per apprendere al meglio tutti gli strumenti Apple che potrebbero ritornare utili nelle classi. Non mancherà naturalmente Swift, il linguaggio di programmazione semplice e intuitivo elaborato da Cupertino.

Today at Apple si estenderà su oltre 60 sessioni diverse, suddivise per competenze creative. Si parte con gli “Atelier”, delle sessioni di 90 minuti con dei Creative Pro Apple, per apprendere strumenti creativi e ricevere consigli sui propri progetti, lavorando da soli o in compagnia degli altri partecipanti. I “Tour Fotografici” e i “Tour Creativi”, invece, sono pensati per acquisire delle competenze avanzate nel mondo della fotografia e della creatività, mentre con “L’Ora dei Ragazzi” i più giovani potranno sperimentare, e imparare divertendosi, con il coding, i robot Sphero, GarageBand e iMovie. Per la programmazione sono previsti interventi specifici con Swift Playgrounds, i “Laboratori Fotografici” e i “Laboratori Musicali” permettono invece di affinare le tecniche professionali di scatto e produzione audio, quindi con “Serie Pro” si potranno sperimentare tutte le feature di software come Final Cut Pro X e Logic Pro X. “Prospettive” e “Performances”, invece, offriranno la possibilità di interagire con artisti e musicisti famosi, in alcuni store selezionati.