QR code per la pagina originale

Huawei HiKey 960, board con Kirin 960 e Android

Huawei HiKey 960 è un potente single board computer con processore Kirin 960, 4 GB di RAM, 32 GB di storage e slot PCIe M.2 per collegare gli SSD.

,

La scheda di sviluppo più popolare in assoluto è Raspberry Pi, in quanto offre una perfetta combinazione tra prezzo e prestazioni. Gli utenti che cercano una soluzione più potente, ma ad un costo maggiore, possono ora acquistare la Huawei HiKey 960, un single board computer basata sul processore Kirin 960 che può eseguire Android 7.1 Nougat e, in futuro, diverse distribuzioni Linux.

Huawei HiKey 960 potrebbe essere definito uno smartphone senza schermo. I componenti saldati sul PCB (85×55 millimetri) si possono infatti trovare all’interno di un moderno dispositivo mobile. Il SoC Kirin 960 (quattro Core ARM Cortex-A73, quattro core ARM Cortex-A53 e GPU Mali-G71 MP8), ad esempio, è integrato nei recenti Huawei Mate 9, Huawei P10 e Honor 8 Pro. Teoricamente sarebbe possibile trasmettere video a risoluzione 4K, ma sulla scheda è presente una porta HDMI 1.2a che supporta solo output a 1080p. Il processore è affiancato da 3 GB di RAM LPDDR4 e 32 GB di memoria flash UFS 2.1.

La connettività wireless è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n/ac e Bluetooth 4.1. Non c’è nessuna porta Ethernet, ma ci sono lo slot microSD, due porte USB 3.0 e una porta USB Type-C. Non mancano ovviamente i connettori con 60 e 40 pin per il collegamento di periferiche esterne, come display e fotocamere. Molto utile lo slot PCIe M.2 che consente di aggiungere un veloce SSD, nel caso in cui lo storage integrato non fosse sufficiente.

Huawei HiKey 960

HiKey 960 può essere sfruttato per diversi progetti, inclusi robot, droni e smart device. Sul sito Google sono disponibili le istruzioni per installare Android 7.1 Nougat. La scheda sarà in vendita negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone a partire dal mese di maggio. Il prezzo è 239,99 dollari.

Fonte: The Verge • Notizie su: