QR code per la pagina originale

Instant Games su Messenger

Giochi di nuova generazione su Messenger: gli Instant games pronti da oggi sono più coinvolgenti, insomma più bot.

,

Roll out mondiale dei giochi per il miliardo e 200 milioni di persone che utilizzano Messenger. Il nuovo sistema gameplay della piattaforma di messaggistica di Facebook è arricchito di tutte quelle funzionalità anticipate allo scorso F8, per farne una piattaforma i bot-games più facilmente realizzabili dagli sviluppatori.

Sono presenti ora 50 titoli di giochi disponibili su Messenger, insieme a molti altri che verranno introdotti quasi ogni settimana, compreso il titolo numero 1 al mondo: 8 Ball Pool di Miniclip. Uno dei primi giochi con cui sfruttare le ricche funzionalità di gameplay è Words with Friends di Zynga, una delle applicazioni di gioco più popolari, così come Everwing di Blackstorm, tra i primi ad introdurre i Games bots. Le funzionalità di gameplay che saranno introdotte vanno dai giochi a turni ai nuovi sistemi di classifiche e tornei, con più alto grafo di personalizzazione durante la partita; anche in questo caso il segreto è nei game-bots, che coinvolgono maggiormente i giocatori incoraggiando la competizione con aggiornamenti sulle classifiche.

Ovviamente la medesima intelligenza iniettata da Facebook in Messenger per comprendere il linguaggio delle chat, fino ad offrire servizi agli utenti in base alle loro conversazioni senza che vengano direttamente chieste al bot, sono utili anche per aumentare l’interazione tra giocatore, gioco e gli altri giocatori: in un certo senso, Messenger aiuta i giocatori a divertirsi, non affidandosi soltanto al gioco in sé ma a come gli altri lo usano. Questa nuova generazione di giochi consente agli sviluppatori di pensare funzionalità come, ad esempio, aggiungere giocatori tramite thread di discussione, oppure re-ingaggiare delle partite con gli stessi utenti mandano messaggi di incentivo.

I nuovi giochi su Messenger saranno in fase di distribuzione globale a partire da oggi per le prossime settimane, sia per sistemi iOS che Android.