QR code per la pagina originale

Windows 10, Edge nel Windows Store con Redstone 3?

In Windows 10 Redstone 3 Microsoft potrebbe spostare Edge nel Windows Store per accelerarne lo sviluppo.

,

Il browser Edge potrebbe presto rivoluzionare se stesso per accelerare il suo sviluppo. Già in passato erano emerse indiscrezioni in tal senso ma questa volta sembra che Microsoft abbia davvero deciso di portare il browser esclusivo di Windows 10 all’interno del Windows Store per incrementare il ritmo degli aggiornamenti. Questa importante novità, però, non sarà immediata ma dovrebbe arrivare con Windows 10 Redstone 3 che sarà rilasciato a settembre prossimo.

Una mossa praticamente obbligata per Microsoft. Nonostante la bontà di questo software, gli utenti sembrano ancora preferire gli altri prodotti, Chrome in primis. I dati del market share di Edge, infatti, sono molto bassi se confrontati con il successo dell’adozione di Windows 10. Serve, dunque, un’accelerazione importante nello sviluppo per colmare rapidamente le lacune con gli altri competitors. Ma questo sino ad oggi non si poteva fare perchè Edge può essere aggiornato solamente con gli upgrade del sistema operativo e quindi con una frequenza molto bassa. Spostare il browser all’interno del Windows Store significa garantire update molto più frequenti a tutto vantaggio dello sviluppo rapido di questa piattaforma.

In realtà, nel Windows Store sarebbe inserita l’app e non il motore di rendering che sarebbe aggiornato sempre con gli update del sistema operativo. Ma in questo modo Microsoft potrà inserire più rapidamente nuove funzionalità per rendere il browser più performante e funzionale.

Se ne saprà probabilmente molto di più a Build 2017 tra qualche giorno quando Microsoft svelerà sicuramente molti dettagli di Redstone 3 e del futuro del suo ecosistema software.