QR code per la pagina originale

Fastweb porta a Torino la fibra ottica a 1Gbps

Fastweb porta a Torino la connettività sino a 1 Gbps che permetterà di attivare servizi avanzati di smart city.

,

Fastweb abbraccia Torino per inaugurare una nuova stagione ad alto tasso di tecnologia per sperimentare nuovi servizi innovativi per le smart city. L’iniziativa costituisce la parte nevralgica di un piano che vuole fare di Torino un laboratorio di innovazione per tecnologie digitali e servizi di smart city confermando la vocazione della città, una delle più connesse e smart d’Italia e quelle di Fastweb, operatore storicamente in prima linea nella diffusione delle più moderne tecnologie di comunicazione.

Fastweb ha annunciato l’estensione a Torino della copertura del servizio UltraFibra 1 Giga che consentirà entro l’anno a 262mila abitazioni e imprese, oltre il 40% delle famiglie e delle aziende, di usufruire del servizio per navigare in Internet con connettività fino ad 1 Gigabit in download e 200 Megabit in upload. I collegamenti ultraveloci alla rete Internet saranno attivati a partire dal mese di maggio. Grazie a una velocità fino a 10 volte superiore per la connessione a Internet rispetto a quella tipicamente utilizzata oggi, il servizio UltraFibra caratterizzato inoltre da bassi valori di latenza consentirà alle famiglie ed alle imprese torinesi di utilizzare la Rete ad una velocità e con modalità mai sperimentate prima: per lavorare, collaborare e condividere informazioni, utilizzare e creare servizi su Internet, collegare nuovi device della casa intelligente, imparare, ed anche per l’intrattenimento. La velocità di connessione non rappresenterà più una barriera a Torino per l’accesso alla Rete.

Oltre ad offrire la connettività a casa o in azienda, UltraFibra a 1 Giga abilita connessioni più potenti anche in mobilità, grazie a WOW FI, il servizio wi-fi condiviso, utilizzabile dalla Community dei clienti Fastweb, che permette di navigare gratuitamente accedendo ai punti wi-fi messi a disposizione dai membri della Community in oltre 800 città italiane. Grazie alla capillarità di copertura data dai 42.000 punti di accesso del WOW FI a Torino, l’upgrade alla connettività ad 1 Giga e i lavori di cablatura della città che continuano per estendere la copertura con tecnologia Fiber to the Home al 60% della popolazione entro il 2018, l’infrastruttura di rete sviluppata da Fastweb si presta come abilitatore chiave per lo sviluppo di servizi di smart city, facendo dell’operatore di TLC il partner ideale per supportare il primato di Torino nello sviluppo di servizi innovativi per la cittadinanza.

Fastweb metterà a disposizione la propria connettività a 1 Giga per la realizzazione di una vera e propria “control room” cittadina, nella quale esperti del Comune sperimenteranno sistemi innovativi di monitoraggio del territorio, sensori e altre applicazioni in ambito smart city. Inoltre, entro il mese di dicembre, è prevista realizzazione di un filmato sulla città con la tecnica innovativa della ripresa a 360 gradi.

La collaborazione tra Fastweb e la Città di Torino è iniziata nel 2000, quando la Società, che si è distinta fin dalla sua nascita per aver innovato in Italia i servizi di rete fissa, ha deciso di sviluppare in città la propria rete di nuova generazione, collegando in fibra ottica famiglie, piccole e medie imprese, grandi aziende e pubblica amministrazione, dotando Torino di infrastrutture digitali di ultima generazione.

Fonte: Fastweb • Immagine: Agenzia Next • Notizie su: