QR code per la pagina originale

Mercato tablet, dati positivi solo per Huawei

IDC ha rilevato l'ennesima diminuzione delle consegne di tablet (la decima consecutiva): solo Huawei ha incrementato la sua quota di mercato.

,

I tablet potrebbero presto scomparire dal mercato per essere sostituiti da prodotti più evoluti. In base agli ultimi dati pubblicati da IDC, questa tipologia di dispositivi non rientra più tra le preferenze degli utenti, nemmeno se l’azienda che li realizza si chiama Apple. La società di analisi ha rilevato una diminuzione delle consegne pari all’8,5% rispetto al primo trimestre del 2016. Huawei è l’unico produttore della top 5 con percentuali positive.

Nei primi tre mesi del 2017 sono stati consegnati 36,2 milioni di tablet, 3,4 milioni in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il calo è inferiore a quello dei precedenti cinque trimestri, ma la crisi del settore prosegue ormai da oltre due anni e mezzo. La categoria che ha maggiormente contribuito a ridurre il numero di consegne è quella dei cosiddetti “slate”, ovvero i tablet tradizionali. Aumenta invece la diffusione dei tablet con tastiera staccabile, come la serie Surface di Microsoft, dato che possono sostituire i notebook in diversi ambiti lavorativi.

Gli analisti di IDC ipotizzano che i “detachable” potrebbero entrare in conflitto con i convertibili, notebook con schermo touch che può essere ruotato di 360 gradi. Per adesso le consegne dei tablet con tastiera staccabile sono superiori a quelle dei convertibili, essendo questi ultimi solitamente più costosi.

Per quanto riguarda i singoli produttori, la top 5 è ancora guidata da Apple con il 24,6% di market share. Tuttavia, le consegne di iPad sono diminuite da 10,3 a 8,9 milioni di unità, dato confermato dai recenti risultati fiscali. Samsung occupa la seconda posizione con una quota pari al 16,5%, mentre Huawei (7,4%) supera Amazon (6%) e si colloca al terzo posto con 2,7 milioni di unità (+31,7% in un anno). La classifica è chiusa da Lenovo con un market share del 5,7%.

Fonte: IDC • Notizie su: ,