QR code per la pagina originale

NVIDIA Metropolis, deep learning per smart city

NVIDIA Metropolis è una piattaforma cloud che permette di elaborare in tempo reale i video registrati dalle telecamere, sfruttando il deep learning.

,

NVIDIA ha annunciato una nuova tecnologia che semplificherà l’elaborazione dei video registrati dalle telecamere di sorveglianza installate nelle future smart city. Metropolis è il nome della piattaforma completa, basata sui prodotti hardware e software del chipmaker californiano, che sfrutta l’intelligenza artificiale per velocizzare l’analisi dei dati raccolti e fornire specifiche soluzioni a vari problemi quotidiani.

Centinaia di milioni di telecamere registrano ogni giorno cosa succede nelle strade, negli edifici e in altri luoghi pubblici. Entro il 2020, il loro numero supererà il miliardo di unità e sarà praticamente impossibile analizzare miliardi di immagini catturate al secondo. Già oggi la quasi totalità dei video viene memorizzata sui dispositivi di storage per un uso futuro. NVIDIA Metropolis, invece, consente di analizzare i video in tempo reale, sfruttando il deep learning e il cloud. La piattaforma comprende videocamere con Jetson, server con GPU Tesla o Quadro e software per le reti neurali eseguiti sui supercomputer DGX-1.

Una smart city con telecamere basate sull’intelligenza artificiale consentirà di offrire ai cittadini diversi servizi utili, come la ricerca di persone o animali scomparsi, il calcolo di percorsi alternativi in caso di congestione del traffico e l’invio di notifiche per le emergenze (ad esempio, un tornado o un uragano in arrivo). Le forze di polizia potranno conoscere in tempo reale se è in atto un crimine.

Nvidia Metropolis Platform

NVIDIA specifica chiaramente che i video verranno registrati in forma anonima, ma Metropolis potrebbe essere utilizzata (teoricamente) anche per monitorare il comportamento dei cittadini e per raccogliere dati personali a scopo pubblicitario.

Fonte: Nvidia • Notizie su: