QR code per la pagina originale

CartaSi X-Pay, ecommerce chiavi in mano

X-PAY è il servizio lanciato da CartaSi, rivolto agli esercenti che vogliono entrare nell'ecommerce, che semplifica gli aspetti tecnici e di attivazione.

,

CartaSi ha presentato X-Pay, il nuovo servizio per l’attivazione di tutte le principali modalità di pagamento su un sito di ecommerce, in sole 48 ore e direttamente online, per agli esercenti che vogliono cogliere le opportunità offerte dal commercio elettronico, semplificando gli aspetti tecnici e di attivazione. X-Pay facilita la gestione dei pagamenti online, grazie a una piattaforma sicura, flessibile, facilmente integrabile. E’ una soluzione “chiavi in mano” che permette agli esercenti di rispondere alle ormai consolidate abitudini di acquisto dei clienti, sempre più propensi a comprare sul web: nel 2016 gli acquisti online sono cresciuti del 16,8%, rappresentando il 22,3% del totale della spesa con carta, pari a 22,3 miliardi di Euro.

Le Banche Partner di CartaSi, da oggi, hanno a disposizione un servizio innovativo, flessibile, da mettere a disposizione della propria clientela commerciale, che potrà così sfruttare tutte le opportunità di crescita garantite dall’ecommerce. X-PAY è universale perché integra in una sola piattaforma l’accettazione sia dei principali circuiti di pagamento (Visa, Mastercard, Visa Electron, V-Pay, Maestro, American Express, Diners), sia dei più diffusi wallet (MySi, PayPal, MasterPass). X-PAY è multicanale perché è ottimizzato per i dispositivi mobile, tablet, desktop, e gestisce anche gli ordini pervenuti tramite posta elettronica ed è integrabile con qualsiasi app. Infine, X-PAY è anche sicuro perché è conforme a tutti i protocolli e dispone di sistemi di crittografia e di prevenzione delle frodi che garantiscono la massima sicurezza.

I clienti beneficiano di un’esperienza d’acquisto semplice e personalizzata: X-PAY permette anche pagamenti ricorrenti (abbonamenti o pagamenti rateizzati) e consente di memorizzare in modo sicuro i dati della carta, velocizzando così il processo di acquisto. Gli esercenti possono ampliare il proprio business anche all’estero, grazie alla funzione multingua e al servizio di conversione valuta che permette di pagare in Euro o in altre 37 valute, con un tasso di cambio garantito al momento dell’acquisto. Gli sviluppatori possono usufruire di un supporto tecnico specializzato, di una sezione del sito dedicata e di un’area test, oltre che di plugin che semplificano l’integrazione con le principali piattaforme e-commerce presenti sul mercato.

Infine, la possibilità di personalizzare le pagine di pagamento, scegliendo diverse opzioni, e la disponibilità di un sistema di back office efficiente rendono X-PAY ideale per chi non ha ancora sperimentato l’esperienza dell’e-commerce e vuole sfruttare le opportunità offerte dal commercio elettronico.

X-PAY è disponibile online in due versioni, Easy e Pro, con relativi livelli di servizi.

Da sottolineare che CartaSì ha lanciato anche il suo primo hackathon per tutti gli sviluppatori che vogliono di mettersi alla prova nella realizzazione di un sito di ecommerce innovativo: l’hack day (che si terrà a Milano il 17 e 18 giugno) permetterà ai programmatori di testare la nuova soluzione X-Pay.

I partecipanti dovranno confrontarsi nella realizzazione di un sito web che integri X-Pay di CartaSi e si sfideranno in una maratona di due giorni, con l’obiettivo di trovare insieme soluzioni di ecommerce all’avanguardia e creare nuove opportunità di business in un mercato sempre più globale, ma accessibile a tutti.