QR code per la pagina originale

Windows 10 Fall Creators Update agli Insider

Microsoft ha rilasciato la prima build di Windows 10 Fall Creators Update agli Insider in cui arrivano alcune delle prime novità annunciate a Build 2017.

,

Microsoft ha rilasciato nella serata di ieri la prima build di Windows 10 Fall Creators Update agli Insider. Trattasi della build 16193 che potranno scaricare tutti coloro che hanno optato per l’opzione Fast Ring. Trattandosi della prima build ufficiale del prossimo step evolutivo di Windows 10, Microsoft ha iniziato ad integrare alcune delle prime novità annunciate ieri a Build 2017.

Gli Insider, infatti, potranno mettere le mani su Windows Story Remix, l’evoluzione dell’applicazione Foto che permetterà agli utenti di creare speciali videoclip in maniera facile e veloce utilizzando le foto ed i video presenti sul computer sfruttando elementi 3D e l’intelligenza artificiale. Trattasi di un’app che permette di creare elaborazioni anche di sapore professionale senza richiedere particolari esperienze nel settore dell’editing delle immagini e dei video. E’ il primo rilascio dell’app e quindi in futuro arriveranno miglioramenti e nuove funzionalità. Come seconda novità di questa nuova build Insider, la casa di Redmond, nel Task Manager (Gestione attività), ha rinominato la colonna “Background Moderated” in “Power Throttling”.

Novità nella gestione delle applicazioni universali. Solo per loro si potrà gestire il volume separatamente. Non mancano poi correttivi, miglioramenti ed ottimizzazioni. Ovviamente, trattandosi di una build di sviluppo non mancano i bug ed i problemi. Proprio per questo il suggerimento è quello di utilizzarla solamente all’interno di macchine di test.

Contestualmente al rilascio della primissima build Insider di Windows 10 Fall Creators Update, Microsoft ha anche rilasciato, sempre per gli Insider, la build 15213 di Windows 10 Mobile.

In questo caso la casa di Redmond non ha inserito alcuna novità ma sono lo correttivi e bug fix.

Windows 10 Fall Creators Update arriverà per tutti nel corso del prossimo autunno, verosimilmente a settembre come in precedenza annunciato dalla stessa Microsoft.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,