QR code per la pagina originale

5G, Vodafone parteciperà alla sperimentazione

Vodafone Italia accelera sul 5G annunciando che parteciperà alla sperimentazione indetta dal MISE.

,

Anche Vodafone accelera sul 5G. L’amministratore delegato Ado Bisio ha, infatti, affermato che la società parteciperà alla sperimentazione indetta dal MISE e nei prossimi 3-4 anni inizierà a testare alcune nuove tipologie di applicazioni in diversi ambiti tra cui quello industriale. Per l’amministratore delegato di Vodafone Italia, il 5G rappresenterà uno dei grandi trend dell’innovazione e sarà l’infrastruttura che abilità l’internet delle cose (internet of things).

Il 5G, dunque, rappresenterà una vera e propria rivoluzione che permetterà di connettere qualsiasi cosa. Oggi, per esempio, si stima che ci siano circa 1 miliardo di oggetti connessi. Nel 2021, grazie anche al 5G, gli oggetti connessi saranno ben 12 miliardi. Grazie al 5G, inoltre, aumenterà sensibilmente la velocità ma soprattutto calerà in maniera drastica la latenza. Questo aspetto sarà estremamente fondamentale per alcune tipologie di applicazioni come nelle piattaforme di guida autonoma dove la reattività è fondamentale. Il 5G, infatti, garantirà tempi di latenza nell’ordine dei 2-3 millisecondi al massimo contro i 20-30 millisecondi dell’attuale tecnologia. Il 5G, dunque, permetterà di ridisegnare la rete collegando ogni tipologie di dispositivo.

Le auto a guida autonoma potranno, così, dialogare rapidamente con l’infrastruttura stradale e anche con le altre auto per prevenire incidenti e rendere la guida, così, molto più sicura.

Il 5G, dunque, diventerà il baricentro di molte piattaforma sia dedicate alla vita di tutti i giorni che al mondo industriale. Questo nuovo standard di comunicazione, dunque, sarà molto di più che un semplice step di evoluzione tecnica perché rivoluzionerà totalmente l’approccio alle nuove tecnologie cambiando il modo di vivere.