QR code per la pagina originale

Apple Watch 3: Smart Band e rilievo del glucosio

Prime indiscrezioni sulla terza generazione di Apple Watch: il dispositivo potrebbe incorporare un rilevatore di glucosio, nonché cinturini intelligenti.

,

Potrebbe essere un settembre molto ricco, quello che si prospetta nel futuro di Apple. Oltre al lancio di iPhone 8, nonché dei tradizionali iPhone 7S e iPhone 7S Plus, la società sarebbe pronta a presentare anche la terza generazione di Apple Watch. Sebbene nessun leak sia giunto dai distretti produttivi asiatici, BGR rilancia oggi delle importanti indiscrezioni: il device potrebbe non solo pregiarsi di un sensore per la misurazione del glucosio, ma anche di alcuni cinturini intelligenti, chiamati Smart Band.

Le informazioni proverrebbero da alcune fonti vicine ai piani di Apple, sebbene BGR non ne specifichi l’identità. Secondo quanto dichiarato, la terza edizione di Apple Watch, forse chiamata Apple Watch Series 3 o semplicemente Apple Watch 3, potrebbe includere un sensore per la rilevazione dei livelli di glucosio del sangue. Una previsione che appare coerente con alcuni report già emersi sulla stampa all’inizio della primavera, che oggi troverebbe forza anche nell’ipotizzata assunzione di 200 esperti per “innovare nel settore della salute”.

Non è ben chiaro come lo smartwatch possa misurare i livelli di glucosio del sangue senza avvalersi di metodi invasivi, sebbene simili tecnologie esistano in campo medico da tempo. Negli anni sono stati sviluppati dei tool di monitoraggio capaci, in base ai livelli di luminescenza della pelle, di stabilire con più che affidabile approssimazione il livello di zuccheri nel sangue. Non si esclude, di conseguenza, Apple possa aver perfezionato una simile soluzione, miniaturizzandola per includerla nella piccola scocca del suo orologio intelligente. È però doveroso specificare come Tim Cook, in passato, abbia sottolineato come Apple non sia intenzionata a sviluppare prodotti che richiedano una specifica approvazione da parte della FDA, la Food and Drug Administration statunitense, un passaggio del tutto necessario per un rilevatore di glucosio.

Nel mentre, Apple potrebbe aver concentrato le proprie attenzioni sulla nuova generazione di cinturini, questi dotati di circuiti aggiuntivi per aumentare le possibilità dello smartwatch. Chiamati Smart Band e dal design modulare, potrebbero inglobare numerose feature, come batterie aggiuntive per estenderne la durata o sensori specifici per ogni esigenza d’uso. Non resta che attendere il prossimo settembre, allora, per conoscere tutte le novità provenienti da Cupertino.

Fonte: BGR • Via: MacRumors • Immagine: Twin Design via Shutterstock • Notizie su: , , ,