QR code per la pagina originale

OneDrive, nuove opzioni di condivisione

Microsoft ha annunciato nuove opzioni di condivisione di OneDrive per Windows 10 e per i computer Mac che daranno maggiore controllo sui file.

,

Microsoft, durante il SharePoint Virtual Summit, ha annunciato nuove modalità di condivisione attraverso OneDrive. Nello specifico, la casa di Redmond offrirà più opzioni di condivisione sia in Windows 10 che in MacOS. Attualmente, gli utenti che utilizzano il servizio cloud di Microsoft visualizzano solamente l’opzione di condivisione di un file senza avere alcun controllo su di esso (opzione “Condividi un collegamento OneDrive”). Ad esempio, non è possibile controllare se si desidera consentire la modifica di un file senza aprire OneDrive su un browser web.

Adesso, grazie alle nuove funzionalità di condivisione offerte da Microsoft, gli utenti potranno presto controllare se vogliono consentire l’editing di un file quando lo condividono e potranno anche condividere un file con persone specifiche o un gruppo. Le nuove funzionalità di condivisione di OneDrive saranno disponibili non solo su Windows 10 ma anche nelle precedenti versioni di Windows. Gli utenti Mac potranno, molto presto, iniziare a loro volta a provarle. Durante l’evento SharePoint Virtual Summit, la casa di Redmond ha anche annunciato alcuni novità e notizie riguardati SharePoint, la sua piattaforma per le aziende.

Microsoft ha, infatti, evidenziato la forte crescita di questa piattaforma che sempre di più si sta radicando all’interno delle imprese.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità, il gigante del software ha annunciato nuovi strumenti di condivisione per Office 365, nuovi prodotti di comunicazione per le aziende, la possibilità di utilizzare Microsoft PowerApps per creare facilmente moduli personalizzati, un’esperienza di ricerca personalizzata alimentata da una intelligenza artificiale all’interno di Microsoft Graph e molto altro.

Novità che evidenziano ancora una volta il forte impegno della società nel segmento business.

Fonte: Office • Notizie su: , ,