QR code per la pagina originale

iPad Pro 10.5: incrementata la produzione

Apple avrebbe incrementato la produzione dei nuovi iPad Pro da oltre 10 pollici, in vista dell'imminente lancio alla WWDC 2017: le indiscrezioni dall'Asia.

,

Apple avrebbe incrementato la produzione per i nuovi iPad Pro da 10.5 pollici, un fatto che indirettamente potrebbe confermarne un lancio alla WWDC 2017. È quanto rivela una fonte vicina ai fornitori di Taiwan per il gruppo di Cupertino, riportata dalla testata asiatica DigiTimes. Naturalmente, dalle parti della California non è giunta alcuna conferma in merito.

Secondo quanto reso noto da DigiTimes, sebbene testata non sempre dalle previsioni poi rivelatesi vere in itinere, Apple avrebbe deciso di aumentare di 600.000 unità la produzione dei nuovi iPad Pro da 10.5 pollici. In totale, il gruppo di Cupertino stimerebbe una distribuzione di 5 milioni di esemplari entro la fine dell’anno, con un picco di richieste durante il periodo natalizio.

Il device era inizialmente atteso per la fine di marzo, tuttavia Apple ha preferito sfruttare quell’occasione per rinnovare la versione classica di iPad, nonché per lanciare il nuovo iPhone 7 (PRODUCT)RED, dalla scocca rosso fiammante. Il tablet potrebbe caratterizzarsi per uno schermo borderless, con una scocca capace di ospitare l’aumentata diagonale pur mantenendo un form factor del tutto simile a iPad Pro da 9.7 pollici. Naturalmente, facendo parte della linea professionale di Cupertino, il dispositivo potrebbe comprenderne tutte le feature, dalla compatibilità con Apple Pencil fino alla Smart Keyboard. Non è dato sapere, invece, se vi siano novità sul processore: non si esclude che il device monti un ormai classico A9X, oppure una declinazione speciale degli A10 di iPhone 7, considerato come gli A11 non verranno presentati prima di settembre, in concomitanza con i nuovi smartphone del gruppo.

Così come già accennato, il periodo di lancio più probabile è quello della WWDC, con un evento inaugurale fissato per il 5 giugno, alle 19 del fuso italiano. Fra le altre novità, oltre a quelle legate al software, potrebbero esservi dei MacBook e dei MacBook Pro dalle specifiche hardware migliorate, nonché un misterioso Siri Speaker.

Fonte: DigiTimes • Via: MacRumors • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , ,