QR code per la pagina originale

iPad 10.5: online la prima custodia

Appaiono online le prime custodie di iPad Pro da oltre 10 pollici: il device vedrà un display borderless e un form factor simile ai predecessori.

,

Il nuovo iPad Pro da 10.5 pollici potrebbe vedere la luce nel corso della prossima WWDC e, a conferma di una simile ipotesi, giunge oggi una delle prime custodie per il dispositivo. Un leak che sottolinea, come ipotizzato nei giorni scorsi, un form factor sostanzialmente simile a iPad da 9.7 pollici, grazie all’impiego di uno schermo borderless.

Il nuovo iPad Pro da 10.5 pollici avrebbe dovuto fare la sua apparizione nel mese di marzo, eppure il dispositivo è stato posticipato. La data più papabile sembra essere quella della WWDC 2017, in via d’inaugurazione il 5 giugno, sebbene l’appuntamento sia solitamente incentrato sul software. Nella giornata odierna, 9to5Mac ha pubblicato alcune immagini di uno dei primi case per il tablet, precedentemente pubblicate dall’account Twitter ShaiMizrachi.

Come è possibile notare dallo scatto, il nuovo iPad vede delle forme sostanzialmente simili al predecessore da 9.7 pollici: la larghezza sembra essere pressoché identica, mentre in altezza il device appare più generoso, seppur di poco. Il mantenimento di un analogo form factor è stato reso forse possibile, così come già accennato, dall’introduzione di un display maggiormente borderless, quindi di una cornice dal profilo molto limitato. Un fatto, questo, che potrebbe accumunare iPad Pro da 10.5 pollici al futuro iPhone 8.

Non è però tutto poiché, come gli esemplari già noti della linea, anche questo tablet potrebbe vedere una doppia coppia di microfoni, nonché quattro altoparlanti e, naturalmente, i connettori laterali per accessori quali Smart Keyboard. Facendo parte della linea Pro, inoltre, il dispositivo potrebbe risultare pienamente compatibile con Apple Pencil.

Come già riportato in apertura, il nuovo tablet potrebbe essere presentato nel corso della WWDC 2017, insieme ad altri prodotti a marchio mela. Da giorni, ad esempio, si discute della possibile introduzione di Siri Speaker, un assistente vocale domestico declinato per la smart home. Non è però tutto, poiché potrebbero esservi anche aggiornamenti hardware minori sia per la linea MacBook che per quella MacBook Pro.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , ,