QR code per la pagina originale

iPhone 8, torna Touch ID sul retro

Un nuovo leak di iPhone 8 riporta in voga l'ipotesi di un lettore Touch ID posteriore, incorporato nella scocca posteriore del dispositivo.

,

Sulle fattezze del nuovo iPhone 8, lo smartphone che Apple potrebbe presentare nel mese di settembre, non vi sono certezze. Sebbene nelle ultime settimane siano emersi prototipi e mockup, un nodo ancora da sciogliere sembra essere quello relativo a Touch ID. Non è nota, infatti, la posizione precisa del lettore d’impronte digitali: sebbene gli ultimi aggiornamenti abbiano ipotizzato un’inclusione nel display frontale, un nuovo leak mostra la presenza sulla scocca posteriore del dispositivo.

L’indiscrezione proviene dall’Asia ed è stata raccolta da Slashleaks. Il sito sarebbe entrato in possesso di un documento PowerPoint per la presentazione delle caratteristiche estetiche del dispositivo, un file interno e pensato per i fornitori, dove appare un iPhone 8 con Touch ID posteriore. Va però considerato come questo file non sia particolarmente recente, poiché datato 3 marzo, di conseguenza potrebbe semplicemente rappresentare un prototipo.

Il lettore per le impronte digitali si trova sulla scocca del dispositivo, poco sotto al logo della mela morsicata. Una scelta di design che permetterebbe ad Apple di adottare, per il display frontale, una soluzione borderless priva di interruttori, nonché di pulsanti fisici. Eppure, sullo schema mostrato permangono ancora molti dubbi, soprattutto in merito ad altri leak decisamente più recenti.

Così come hanno mostrato i mockup apparsi online nelle scorse settimane, nonché gli stampi industriali pubblicati questa mattina, di Touch ID sul retro di iPhone Edition non sembra esservi l’ombra. Apple, infatti, pare sia riuscita a integrare la componente direttamente nel display, tramite una tecnologia di scansione ottica delle dita, con micro-LED agli infrarossi. In alternativa, alcuni ipotizzano il possibile impiego di un sistema acustico, con la rilevazione delle stesse impronte tramite il ricorso a ultrasuoni e alla rifrazione delle loro onde sulla pelle.

Come già accennato in passato, Apple potrebbe aver sviluppato ben 10 modelli diversi di iPhone 8 e, a oggi, è difficile stabilire quale sia la versione finale. L’appuntamento è per il mese di settembre, con il classico evento di lancio, dove probabilmente troveranno spazio anche iPhone 7S e iPhone 7S Plus.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Pixabay • Notizie su: , , ,