QR code per la pagina originale

Meizu M5c, smartphone economico con Android Nougat

Il Meizu M5c è uno smartphone con schermo HD da 5 pollici, processore quad core MediaTek, 2 GB di RAM, 16 GB di storage e Android 7.0 Nougat.

,

Dopo il recente M5s, annunciato a metà febbraio, il produttore cinese ha svelato un altro modello della serie con caratteristiche leggermente inferiori. Il Meizu M5c è quindi il nuovo smartphone entry level che potrà essere acquistato anche in Italia. La riduzione dei costi è stata ottenuta principalmente con l’uso di materiali meno pregiati, ma altrettanto resistenti.

Il Meizu M5c possiede un telaio unibody in policarbonato realizzato mediante una tecnica CNC, simile a quella usata per l’alluminio. La cover posteriore è stata riscaldata fino a 85 gradi e quindi ricoperta da una pittura a spray (colori nero, rosso, blu, rosa e oro) che garantisce uniformità e durata nel tempo. La dotazione hardware comprende uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel), processore quad core MediaTek MT6737 a 1,3 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 128 GB.

La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 8 megapixel con apertura f/2.0, PDAF e flash dual tone, mentre per quella frontale è stato scelto un sensore da 5 megapixel con apertura f/2.2. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS e LTE (bande 1/3/5/7/8/20/38/40) con supporto dual SIM. Presenti inoltre il jack audio da 3,5 millimetri, il lettore di impronte mTouch e il classico bundle di sensori (bussola, accelerometro, giroscopio, prossimità e luce ambientale). La batteria ha una capacità di 3.000 mAh.

Il sistema operativo è Android 7.0 Nougat con interfaccia Flyme 6.0. Alcune funzionalità consentono di ottimizzare l’uso della memoria e ridurre il consumo della batteria da parte delle applicazioni. Lo smartphone sarà disponibile in diversi paesi, tra cui l’Italia. Il prezzo non è stato comunicato.

Fonte: Slashgear • Notizie su: