QR code per la pagina originale

Film e serie TV: catalogo streaming di giugno

Un giugno di grandi aggiornamenti, quello in arrivo per i principali servizi di streaming: le novità per Netflix, Amazon Prime Video, Infinity e Now TV.

,

L’estate è ormai alle porte e, tra giornate più soleggiate e il supporto salvifico dell’aria condizionata, il mese di giugno per molti rappresenterà un solo significato: l’inizio delle agognate vacanze. In particolare per gli studenti, i quali potranno approfittare del termine degli impegni scolastici per dedicarsi a una delle attività da loro preferita: il binge-watching. Quali sono, di conseguenza, le novità in streaming attese per le prossime quattro settimane sulle principali piattaforme, tra cui Netflix, Amazon Prime Video, Infinity e Now TV?

Sarà un mese di giugno particolarmente caldo, e non solo per l’arrivo delle temperature estive, quello che si prospetta all’orizzonte per gli appassionati di film e serie TV. Quasi tutte le piattaforme, infatti, hanno elaborato un palinsesto di release del tutto ricco di novità, tra nuove pubblicazioni e il ritorno di alcune delle serie più amate. Tra l’ormai immancabile appuntamento con le irresistibili detenute di Litchfield, la storia dei Grateful Dead e le vicende politiche dell’Italia degli anni ’90, non vi sarà di certo modo di annoiarsi. Di seguito, tutti gli aggiornamenti dalle principali piattaforme.

Giugno 2017: tutta l’offerta streaming

Netflix ()

È un catalogo pregno di serie originali, quello pronto a sbarcare su Netflix in questo soleggiato giugno. A partire dalla quinta e attesissima stagione di “Orange Is The New Black”, coinvolta di recente da un chiacchierato leak, a partire dal 9 del mese. In attesa di ritrovare le detenute più irriverenti del piccolo schermo, il 2 arriva la seconda stagione di “Flaked”, per scoprire le evoluzioni sentimentali e lavorative di un confuso Will Arnet, mentre sempre il 9 sarà disponibile la prima stagione del delicato “My Only Love Song”. Il 15 sarà il turno di “You Me Her”, mentre il giorno seguente doppia release con la terza parte di “The Ranch” e la prima e attesissima stagione di “El Chapo”. Grandi speranze sono riposte sulla prima season di “Glow”, in arrivo il 23 del mese”, mentre il 30 prende il via la serie “Gypsy”. Netflix garantirà ampio spazio anche ai lungometraggi, a partire da “Okja”, il film protagonista involontario delle polemiche di Cannes sulla partecipazione delle piattaforme di streaming alla kermesse cinematografica. La pellicola, con Jake Gyllenhaal e Tilda Swinton, potrà essere visto dal 28 giugno. Il 3 verrà rilasciato “The Girl With All The Gift”, il 3 “The Space between Us”, il 9 “Shimmer Lake” e il 23 “You Get Me”. Non mancheranno quindi gli appuntamenti settimanali, quali quello con Chelsea Handler e “Better Call Saul”, così come numerosi documentari e programmi tematici.

Amazon Prime Video ()

Per il mese di giugno la piattaforma di streaming targata Amazon punta solo su una coppia di aggiornamenti, forte della qualità di queste produzioni originali. Il 2 giugno arriva “Long Strange Trip”, il documentario diretto da Amir Bar-Lev e Martin Scorsese dedicato alla forza culturale che la band dei Grateful Dead ha rappresentato per un’intera generazione. Tra interviste ai musicisti, ai familiari e vere e proprie chicche d’archivio, la pellicola offre un’analisi ricca di pathos, in particolare concentrandosi sul leader della band, il chitarrista Jerry Garcia. Un documentario che vuole andare oltre alla musica, per comprendere come questa abbia influenzato diverse controculture del ventesimo secolo. Il 9, invece, spazio a “Le Mans: Racing is Everything”: una miniserie dedicata al “monte Everest dei Motori”, ovvero la gara automobilistica di 24 ore che, negli anni, ha visto alla guida non solo i principali piloti di Formula 1, ma anche personaggi del mondo dello spettacolo come Paul Newman, Steve McQueen e Patrick Dempsey. Girata completamente in 4K, la miniserie si focalizzerà sulle case automobilistiche in gara, sulle migliorie tecniche, la fatica di una corsa così estenuante e molto altro ancora.

Infinity e Now TV ()

Anche Infinity, il servizio di streaming del gruppo Mediaset, propone un mese di giugno di grandi novità: a partire dal già citato “Orange Is The New Black”, disponibile proprio dal 9 giugno così come su Netflix. Segue “Rush Hour” il 14, la seconda stagione di “Mr. Robot” il 21, le prime quattro stagioni di “Law & Order” il 28 e la quarta di “The Goldbergs” il 30. Tra i film, rilasciati progressivamente nel corso delle prossime quattro settimane, si segnalano “The Asian Connection”, “Jupiter – Il destino dell’Universo”, “Superfast & Superfurious”, “La Cuoca del Presidente”, “Juno” e molti altri ancora. NowTV, la piattaforma online di Sky, continua invece a seguire la programmazione classica dell’emittente satellitare e, tra le produzioni di maggior rilievo, non si può non segnalare l’ultima stagione di “House of Cards”, il ritorno di “Twin Peaks” e “1993”.