QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S8, Bixby non capisce l’inglese

Bixby Voice per Galaxy S8 arriverà solo a fine giugno negli Stati Uniti, in quanto l'assistente personale non comprende la sintassi e la grammatica inglese.

,

La funzionalità Bixby Voice dell’assistente personale incluso nel Galaxy S8 doveva essere disponibile negli Stati Uniti dal 21 aprile, ma Samsung ha successivamente indicato “fine primavera” come possibile data di lancio. Purtroppo anche questa scadenza non verrà rispettata, secondo quanto riferito dalle fonti del Wall Street Journal. Ciò avrà probabilmente conseguenze sull’arrivo della feature negli altri paesi, tra cui l’Italia, dove lo smartphone è in vendita dal 28 aprile.

Bixby Voice è una delle novità offerte dal produttore coreano con il Galaxy S8. Si tratta in pratica di un “maggiordomo digitale” che permette di eseguire diverse operazioni, usando il linguaggio naturale, in modo simile ad Apple Siri, Microsoft Cortana, Google Assistant e Amazon Alexa. La funzionalità è già disponibile in Corea del Sud dall’inizio di maggio, mentre gli utenti statunitensi dovranno attendere ancora qualche settimana. In base alle informazioni ricevuta dal WSJ, i test effettuati da Samsung hanno rivelato che l’assistente non comprende correttamente la sintassi e la grammatica inglese.

Un portavoce del produttore coreano ha dichiarato che la comprensione del linguaggio naturale deve essere ancora migliorata, quindi i test proseguiranno nei prossimi giorni. Gli utenti statunitensi dovranno quindi attendere fino alla fine del mese. Samsung non può certamente offrire un servizio di qualità inferiore a quello dei suoi concorrenti. L’assenza della funzionalità non dovrebbe incidere troppo sulle vendite, in quanto una recente indagine ha evidenziato che la presenza di un assistente digitale non è il motivo principale per cui viene scelto un determinato smartphone.

Chi acquisterà un Galaxy S8 o un Galaxy S8+ potrà invece utilizzare le altre funzionalità di Bixby, ovvero Vision (riconoscimento degli oggetti), Reminder (promemoria contestuali) e Home (hub per le attività). Quest’ultima verrà mostrata premendo il pulsante sul lato sul lato sinistro dello smartphone, finché Bixby non riacquisterà la voce.