QR code per la pagina originale

Windows 10, la CShell in azione su smartphone

Il futuro Windows 10 Mobile si caratterizzerà per un'interfaccia basata sulla CShell; in un video le prime novità della futura piattaforma di Microsoft.

,

Microsoft starebbe lavorando alla rinascita di Windows 10 Mobile e proprio per questo starebbe testando un nuovo dispositivo al cui interno troverebbe posto una variante inedita del sistema operativo caratterizzata da un’interfaccia utente differente rispetto a quella odierna e basata sulla nuova CShell, cioè la nuova interfaccia di Windows 10 in grado di adattarsi immediatamente ai vari dispositivi, dai PC ai visori passando, appunto per gli smartphone.

Windows Central ha avuto modo di mettere le mani sulle build di sviluppo di questa nuova variante di Windows 10 Mobile ed ha provato la nuova CShell per scoprire come va e le differenze rispetto all’attuale interfaccia del sistema operativo mobile di casa Microsoft. Il test è stato portato avanti su di un HP Elite X3. Quello che spicca immediatamente dal video girato dalla fonte è la presenza della maggior parte delle funzionalità dell’interfaccia desktop anche nella declinazione mobile (Tile più grandi e menu a tendina). Anche il Centro Notifiche è diverso e ricalca maggiormente quello dei PC con i tasti di accesso rapidi posizionati sotto e di maggiori dimensioni.

L’interfaccia, inoltre, ruota e può essere utilizzata anche in modalità landscape. Tante le novità anche in Continuum, segno che Microsoft effettivamente sta lavorando molto su questo aspetto. Adesso, gli utenti potranno davvero utilizzare lo smartphone come un vero PC. Le finestre, per esempio, sono tutte ridimensionabili e sovrapponibili tra loro.

Windows 10, la CShell in azione su smartphone

Windows 10, la CShell in azione su smartphone (immagine: Windows Central).

Confermato, inoltre, il mancato supporto delle applicazioni basate sulla piattaforma Silverlight. Lo sviluppo, comunque, è ancora in corso e molte cose potrebbero cambiare prima del debutto ufficiale. La fonte riporta che il nuovo Windows 10 Mobile non arriverà se non nel 2018. Rimane da capire se la nuova interfaccia sarà un’esclusiva dei nuovi modelli o se sarà disponibile come upgrade anche per tutti gli attuali smartphone Windows 10 Mobile supportati.

Sicuramente nel corso dei prossimi mesi arriveranno informazioni maggiormente precise sullo sviluppo di questa piattaforma.