QR code per la pagina originale

iPhone 8: Samsung consegnerà 80 milioni di OLED

Samsung starebbe rispettando le tempistiche per la consegna di 80 milioni di OLED per iPhone 8: il lancio, tuttavia, potrebbe essere inizialmente lento.

,

Si torna a parlare di iPhone 8, lo smartphone che Apple potrebbe presentare a settembre per i dieci anni della linea, oltre a iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Da tempo si discute dell’introduzione nel device di un pannello di tipo OLED e, sempre nel corso delle ultime settimane, è emerso come il fornitore unico di Cupertino possa essere Samsung. Secondo un rumor emerso in giornata, la società sudcoreana sarebbe pronta a consegnare 80 milioni di display entro la fine dell’anno.

Secondo un’indiscrezione pubblicata da DigiTimes, testata non sempre nota per le sue previsioni poi rivelatesi vere in itinere, Samsung sarebbe nei tempi per la consegna di circa 80 milioni di pannelli OLED entro la fine dell’anno. Sembra, tuttavia, che la velocità del partner non permetta comunque ad Apple di ridurre le tempistiche di consegne per i nuovi iPhone 8, per altri intoppi incontrati sulla catena produttiva.

Non è però tutto, poiché DigiTimes fa riferimento anche ai display della famiglia iPhone 7S, anche questi prodotti da Samsung, tuttavia non OLED. Gli smartphone da 4.7 e 5.5 pollici, infatti, vedranno in dotazione i classici schermi LCD IPS, probabilmente con il supporto allo standard Wide Gamut e alle tecnologie True Tone.

Stando alle stime di DigiTimes, Apple potrebbe piazzare sul mercato ben 50 milioni di iPhone 8 entro la fine dell’anno, nonostante una partenza forse lenta per il device. Nelle prime settimane di disponibilità a settembre, infatti, sembra che il gruppo non potrà contare su più di 3 milioni di esemplari, pronti a esaurirsi velocemente data la possibile grande domanda iniziale.

Il nuovo iPhone 8 potrebbe caratterizzarsi per un corpo in vetro e acciaio, nonché per un pannello frontale da 5.8 pollici. Data l’assenza di un lettore Touch ID fisico, in molti scommettono sulla possibile integrazione di un sistema di scansione ottico, direttamente integrato nel display del device. Ancora, lo smartphone potrebbe avvalersi di una doppia fotocamera posteriore, quest’ultima posizionata verticalmente a differenza del precedente iPhone 7S Plus.

Fonte: AppleInsider • Via: DigiTimes • Immagine: Vasin Lee via Shutterstock • Notizie su: , , , ,