QR code per la pagina originale

Cortana, Microsoft lavora ad una nuova interfaccia

Microsoft starebbe lavorando ad una nuova interfaccia per il suo assistente Cortana per renderlo più simile a Google Assistant.

,

Microsoft starebbe lavorando su Cortana per introdurre molte novità. Nello specifico, la casa di Redmond starebbe lavorando sull’interfaccia del suo assistente vocale per offrire agli utenti Windows 10 una UI molto più simile a quella che si trova, oggi, su Google Assistant. La nuova “Conversational UI” che la società starebbe sviluppando, è stata progettata in modo tale da simulare una conversazione di testo, come se l’utente stesse scrivendo ad un membro della famiglia o ad un amico.

Invece di incoraggiare l’utente a utilizzare la propria voce, la nuova interfaccia richiede un approccio diverso, molto più simile a quello di una chat di testo. Gli utenti dovranno semplicemente digitare la domanda, inviarla, ed attendere la risposta di Cortana come se fosse un messaggio di un amico. L’assistente, inoltre, sarà anche in grado di suggerire diversi tipi di risposte. Naturalmente, l’input vocale sarà sempre possibile, proprio come su Google Assistant. Utilizzando la Voce, Cortana risponderà sia attraverso la chat testuale che con la sua voce. Inoltre, sembra che Microsoft sia intenzionata a spostare il suo assistente all’interno del System Tray anziché accanto al pulsante Start dove oggi è collocato.

In questo modo la casa di Redmond potrebbe puntare a dare maggiormente visibilità al suo assistente soprattutto se l’obiettivo è quello di modificarne l’esperienza d’uso.

Non è chiaro, comunque, se e quando queste modifiche arriveranno davvero. La nuova interfaccia sarebbe ancora all’inizio del suo sviluppo ed è possibile che non faccia in tempo ad arrivare per il rilascio di Windows 10 Fall Ceators Update che sarà disponibile per tutti in autunno.