QR code per la pagina originale

iPad Mini 4 sarà l’ultimo della serie?

Apple appare sempre più vicina all'eliminazione della linea iPad Mini: la quarta generazione del tablet potrebbe essere l'ultima della serie.

,

Con gli interessanti annunci della scorsa settimana, in occasione dell’inaugurazione della WWDC 2017, Apple ha tratteggiato una nuova strategia per la famiglia degli iPad. Il gruppo di Cupertino sta infatti stringendo l’occhiolino ai professionisti, con dei tablet dall’incredibile potenza e unificando gran parte delle funzioni di iOS e macOS, senza però dimenticare il casual user. In questo percorso, che ha portato nel giro di due mesi al lancio di ben tre nuovi dispositivi, la società californiana sembra però essersi dimenticata del piccolo di casa: iPad Mini. La quarta generazione sarà l’ultima della serie?

Non si può dire che Apple non si sia impegnata sul fronte dei suoi iPad, forse anche per contrastare i fisiologici cali che hanno colpito la linea negli ultimi anni. Lo scorso marzo ha lanciato il suo nuovo iPad 2017, la versione rinnovata del classico da 9.7 pollici, proponendolo a un prezzo particolarmente appetibile per gli utenti consumer. Per il bacino professionale, invece, lo scorso lunedì il gruppo non ha solo previsto un grande incremento delle prestazioni per iPad Pro da 12.9 pollici, con l’introduzione del chipset A10X Fusion, ma ha anche lanciato il nuovo e potentissimo iPad Pro 10.5. Nessun annuncio, invece, ha coinvolto iPad Mini.

Così come si è evidenziato già qualche settimana fa, in quel di Cupertino si è venuto a creare un piccolo paradosso, dove iPad Mini 4 oggi costa più del ben più recente iPad 2017. Sebbene il piccolo di casa Apple possa pregiarsi di qualche feature aggiuntiva rispetto al nuovo arrivato, quale uno schermo completamente laminato e dalla ridottissima capacità riflettente, la versione da 9.7 pollici rimane comunque più potente, grazie all’impiego di un più prestante processore della famiglia A9. Il mancato aggiornamento delle caratteristiche hardware, così come l’assenza di ogni ritocco sul fronte dei prezzi, lasciano intendere Apple non sia particolarmente interessata a una prosecuzione della linea.

D’altronde, con gli schermi degli smartphone pronti a divenire sempre più generosi, e un iPhone 8 da 5.8 pollici in dirittura d’arrivo, quella tra iPad Mini e iPhone potrebbe rappresentare una scomoda sovrapposizione. Inoltre, sembra che Cupertino sia pronta a valorizzare maggiormente iPad sul fronte della produttività, considerato come gran parte delle innovazioni gestionali di iOS 11 riguarderanno anche il modello da 9.7, e il piccolo display di iPad Mini non risulta particolarmente comodo in tal senso. L’ultima chance potrebbe essere in autunno, a margine della presentazione dei nuovi iPhone, ma per iPad Mini il destino sembra ormai essere segnato.