QR code per la pagina originale

Xbox, compatibilità con i giochi della prima Xbox

Ad E3 2017, Microsoft ha annunciato di stare lavorando alla retrocompatibilità dei giochi della prima Xbox per tutte le Xbox One.

,

Microsoft, all’appuntamento di E3 3017, accanto alla presentazione della console Xbox One X, ha annunciato anche un’altra novità che sicuramente piacerà moltissimo ai fan di questo prodotto. Tutti coloro che hanno “amato” la prima Xbox e sognano con nostalgia i suoi giochi potranno rallegrarsi. Phil Spencer, responsabile della divisione Xbox ha annunciato ad E3 2017 che Microsoft sta lavorando alla sua ben nota ed apprezzata funzione di retrocompatibilità per portare alcuni dei vecchi giochi della prima Xbox su tutte le sue console Xbox One, compresa l’ultimissima Xbox One X.

Spencer ha sottolineato che i giochi sono come opere d’arte e che dovrebbero essere disponibili per diverse generazioni. Più della metà degli utenti Xbox One ha giocato ad almeno un titolo di vecchia generazione offerto attraverso la funzionalità di retrocompatibilità. Un elemento che mette in evidenza il successo di questa iniziativa. La casa di Redmond pensa che i giochi della prima Xbox possano avere un successo simile tra tutti i possessori di una Xbox One. Uno dei giochi che è decisamente destinato ad arrivare su Xbox One è il famoso gioco arcade, Crimson Skies, che dovrebbe essere disponibile grazie al sistema di retrocompatibilità entro la fine di quest’anno.

Microsoft, dunque, con la retrocompatibilità ha fatto davvero centro. Il supporto ai giochi Xbox 360 è davvero piaciuto ai giocatori ed adesso la società prova a bissare il successo anche con i giochi della sua prima console tra i quali ci sono dei veri e propri classici immortali.

Nessuna menzione, invece, è stata fatta per un’eventuale compatibilità futura dei giochi Xbox 360 su Windows 10.