QR code per la pagina originale

FIFA 18: i grandi della storia per Ultimate Team

Ronaldo, Yashin, Pelé, Maradona e Henry saranno alcune delle icone giocabili nella modalità Ultimate Team della nuova simulazione calcistica FIFA 18.

,

La modalità Ultimate Team è uno dei tasselli fondamentali che, nel corso degli ultimi anni, hanno contribuito a decretare il successo delle simulazioni calcistiche firmate EA Sports. Una sfida in cui i giocatori possono creare una squadra personalizzata, attraverso un sistema molto simile a quello delle carte collezionabili, che tornerà anche in FIFA 18.

Electronic Arts approfitta dell’attenzione mediatica riservata in questi giorni all’evento E3 2017 di Los Angeles per parlarne, confermando la presenza di alcune leggende del calcio con le quali sarà possibile scendere in campo. Se di Ronaldo (Luís Nazário de Lima, non Cristiano) si è già parlato, oggi arriva la conferma di altro quattro big: si parte dal passato con Lev Yashin, portiere russo da molti ritenuto il migliore di sempre nel suo ruolo e unico a vincere il Pallone d’Oro. C’è poi il numero 10 per eccellenza, Diego Armando Maradona, che presenzierà anche all’interno del rivale PES 2018 grazie a un accordo siglato con Konami. L’elenco è completato dall’attaccante francese Thierry Henry e dal fenomeno brasiliano Pelé, anche lui proveniente da un’altra epoca.

Le Icone UT, nelle scorse edizioni esclusiva delle piattaforme Xbox, quest’anno saranno invece presenti su tutte le piattaforme, comprese quelle PlayStation. La data di uscita di FIFA 18 è stata fissata per il 29 settembre, anche su Nintendo Switch con una versione ottimizzata per la console ibrida. Il testimonial scelto da EA Sports e Electronic Arts è Cristiano Ronaldo, stella del Real Madrid e della nazionale portoghese, che per l’occasione si è sottoposto a sessioni di motion capture in modo da riprodurne alla perfezione le movenze in campo, grazie alla nuova tecnologia Real Player adottata dallo sviluppatore. Per quanto riguarda il comparto grafico, la scelta è caduta nuovamente sul motore Frostbite.

Galleria di immagini: FIFA 18, immagini e screenshot

Fonte: GamesRadar • Notizie su: ,