QR code per la pagina originale

Xbox One X, il prezzo è troppo alto

Il prezzo della nuova console Xbox One X sembra non piacere ad alcuni analisti che lo giudicano troppo alto rispetto alla concorrenza.

,

La nuova console Xbox One X di Microsoft costa 499 dollari o 499 euro sul mercato italiano. Un prezzo “annunciato” visto le specifiche tecniche ma che nonostante fosse prevedibile ha, comunque, scontentato alcuni utenti e diversi analisti. In particolare, per Michael Pachters, analista di Wedbush Securities, il prezzo sarebbe troppo alto considerate la attuali condizioni del mercato delle console.

Per l’analista, infatti, il prezzo in se non sarebbe sproporzionato visto quanto l’Xbox One X potrà offrire agli utenti ma il suo costo non regge il confronto con la concorrenza. 500 dollari è sostanzialmente il costo di una PlayStation 4 e di una Xbox One S messe assieme. Un prezzo alto che potrebbe, dunque, non attirare gli utenti e rendere poco competitiva la nuova console targata Microsoft. Con diverse offerte molto più economiche, oltre all’Xbox One S e alla PS4 si menziona anche la Nintendo Switch, la nuova Xbox One X potrebbe trovare qualche ostacolo di troppo durante la fase di lancio.

Ovviamente trattasi di considerazione di un analista, una semplice previsione. Sarà, infatti, il mercato a decretare il successo della console. In ogni caso, la casa di Redmond non ha fatto mai mistero di considerare la sua futura console un prodotto Premium, destinata ad un target di giocatori ben preciso.

Inoltre, sicuramente nel corso dei mesi successivi al lancio, la console riceverà qualche sconto, soprattutto da parte dei molti eshop della rete. Dunque, i 500 dollari/euro sono destinati, magari già a Natale prossimo, a scendere.

Galleria di immagini: Microsoft Xbox One X, immagini

Il debutto dell’Xbox One X, si ricorda, è previsto per il prossimo 7 novembre.