QR code per la pagina originale

5 miliardi di persone connesse nel mondo

Sono 5 miliardi gli utenti connessi in tutto il mondo attraverso un dispositivo mobile; due terzi della popolazione dispone di uno smartphone o tablet.

,

Sono 5 miliardi le persone connesse a livello mondiale attraverso un dispositivo mobile. Il traguardo storico è stato ufficializzato direttamente da GSMA, l’associazione che rappresenta gli interessi degli operatori mobile di tutto il mondo. Questo traguardo significa anche che i due terzi della popolazione mondiale è connesso attraverso una qualche sorta di dispositivo mobile. Negli ultimi 4 anni, sottolinea GSMA, la crescita è stata d 1 miliardo di utenti.

Tagliare il traguardo dei 5 miliardi di utenti è un risultato davvero importante per un settore relativamente giovane e che vede le società investire miliardi di dollari ogni anno in infrastrutture e servizi. Per Mats Granryd, Direttore Generale della GSMA, il mobile è una piattaforma veramente globale che offre connettività e soprattutto opportunità sociali ed economiche ai cittadini di ogni angolo del mondo. Per quanto riguarda la distribuzione a livello mondiale dei 5 miliardi di utenti mobile, il 55% di loro si trova nella regione Asia Pacifico, che ospita i due principali mercati mobili in tutto il mondo: la Cina e l’India.

La Cina rappresenta da sola più di un miliardo di abbonati al mondo, mentre l’India rappresenta 730 milioni. Dati abbastanza scontati visto l’alto numero di abitanti di quelle regioni. Tuttavia, l’Europa è la regione dove c’è la maggiore densità di persone connesse attraverso dispositivi mobile (86%). Viceversa, la regione Africa sub-sahariana è quella con la minore diffusione di dispositivi mobile.

Si prevede che il numero di abbonati mobili unici in tutto il mondo aumenterà a 5,7 miliardi entro la fine del decennio. A questo punto, quasi tre quarti della popolazione mondiale disporrà di un servizio mobile.

Si prevede che l’India sarà il paese che crescerà maggiormente in questo periodo e che sarà responsabile di circa il 30 per cento dei nuovi abbonati unici entro il 2020. La crescita, in altri termini, sarà molto più forte nei mercati meno maturi, cioè tra le popolazioni prevalentemente rurali ed a basso reddito.

Fonte: GSMA • Immagine: Ollyy via Shutterstock • Notizie su: