QR code per la pagina originale

Windows 10 Mobile build 15223 agli Insider, novità

Microsoft ha rialsciato la build 15223 di Windows 10 Mobile agli Insider; solo 3 correttivi e nessuna novità.

,

Microsoft ha rilasciato nel corso della serata di ieri la build 15223 di Windows 10 Mobile a tutti gli Insider che hanno optato per l’opzione Fast Ring. Rispetto alla precedente build, la casa di Redmond non ha apportato particolari modifiche, anzi, ha inserito sostanzialmente solo 3 correttivi. Trattasi, dunque, di una build un po’ deludente che non presenta nessun spunto di rilevo ma che alla fine va solo a risolvere una manciata di problemi minori.

Un rilascio che lascia l’amaro in bocca e potrebbe far pensare che Microsoft stia progressivamente dismettendo lo sviluppo della piattaforma mobile di Windows 10. Effettivamente, da parecchio tempo agli Insider non giungono vere novità da testare e Microsoft non ha ancora ufficializzato nessuna prospettiva per il futuro. In realtà, secondo le ultime informazioni, Microsoft sta lavorando al rilancio di Windows 10 Mobile ma non con l’attuale forma. Il ramo di sviluppo da cui arriva questa build, infatti, dovrebbe essere abbandonato in favore di una nuova variante del sistema operativo che attualmente sarebbe parallelamente in sviluppo.

Le ultime indiscrezioni, infatti, asseriscono che il futuro Windows 10 Mobile adotterà un’interfaccia basata sulla nuova CShell e che offrirà nuove funzionalità legate a Continuuum. Ci sarebbe anche un nuovo dispositivo made in Microsoft in test basato su questa nuova piattaforma.

Il vero problema, però, sono i tempi di sviluppo e di presentazione pubblica. Secondo le varie fonti, la nuova piattaforma mobile non dovrebbe arrivare che prima del 2018. L’attesa per il rilancio di Window s10 Mobile sarà, dunque, molto lunga.