QR code per la pagina originale

Facebook aggiorna Safety Check

Facebook annuncia importanti miglioramenti per il suo strumento Safety Check per aiutare a migliorare la sicurezza delle persone in caso di disastri.

,

Facebook ha aggiornato il suo strumento Safety Check che permette agli utenti di avvisare amici e famigliari di stare bene a seguito di un evento catastrofico avvenuto nella zona in cui si trovano. Sono 4 le novità principali introdotte dal social network. La prima novità riguarda la possibilità di attivare una raccolta fondi all’interno di Safety Check a seguito di un disastro. Funzionalità, però limitata solamente agli americani.

In secondo luogo Community Help, lo strumento per dare aiuto in caso di crisi, è stato ampliato e sarà disponibile da desktop ed in tutti i tipi di crisi in cui Safety Check è stato attivato da Facebook. La terza novità riguarda la possibilità per le persone di poter condividere una nota personale sul loro stato di sicurezza con amici e persone care all’interno del News Feed. Infine, Facebook fornirà una più accurata descrizione della crisi in atto. Trattasi di novità importanti che rendono lo strumento di Safety Check ancora più completo ed utile. Per quanto concerne la possibilità di effettuare raccolte fondi, le persone potranno attivarsi immediatamente per raccogliere fondi per le vittime dei disastri. Uno strumento davvero utile e sfortunatamente limitato al solo territorio americano.

Safety Check è stato attivato oltre 600 volte da quando è stato creato, aiutando migliaia di persone ad informare i loro cari del loro stato di salute. Facebook sa benissimo che il social network può rappresentare una risorsa importante in caso di crisi e disastri naturali visto il suo enorme bacino di utenti e proprio per questo molti dei suoi sforzi sono incentrati per realizzare strumenti per aiutare a migliorare la sicurezza delle persone.

Fonte: Facebook • Notizie su: , ,