QR code per la pagina originale

iPhone 8: svelato il mistero di Touch ID?

Giunge dalla Cina una slide che potrebbe confermare la collocazione di Touch ID nel nuovo iPhone 8: il sensore sarà nascosto sotto al vetro frontale.

,

I numerosi leak su iPhone 8, lo smartphone che Cupertino potrebbe presentare a settembre per i 10 anni della linea, non hanno confermato uno dei maggiori dubbi sul dispositivo: l’integrazione di Touch ID. Secondo alcuni analisti, il sensore potrebbe essere inglobato direttamente nello schermo del device, per altri invece vedrà una nuova collocazione sulla scocca posteriore dello stesso. Una nuova indiscrezione proveniente dalla Cina, tuttavia, sembra confermare la prima delle due ipotesi: Touch ID sarà previsto nel pannello frontale, sotto al vetro protettivo.

Il dettaglio sarebbe stato reso noto nel corso di una convention fra i fornitori, la cui identità non è stata svelata, dove sarebbero state mostrate delle slide relative alle funzioni del nuovo iPhone 8. Sebbene esista uno scatto, condiviso rapidamente sui social network, al momento non giungono sufficienti dettagli sulle fonti e, di conseguenza, la notizia dovrà essere interpretata con le giuste cautele.

Secondo quanto reso noto, Touch ID rimarrà nella sua posizione classica, ovvero nella porzione inferiore del pannello frontale, ma sarà nascosto dal vetro protettivo, affinché possa garantire un design liscio e privo di pulsanti fisici per il device. La scansione delle impronte dovrebbe funzionare come di consueto, semplicemente posizionando il polpastrello sulla zona deputata, mentre all’utente verrà garantito un feedback aptico per simulare la sensazione di un tasto fisico. Il pulsante Touch ID, infatti, non serve solo per rilevare le impronte del proprietario, ma anche ad alcuni scopi di gestione di iOS, quale il ritorno alla schermata Home, l’accesso al multitasking o l’avvio di Siri.

Gli altri dettagli emersi da questa tornata di leak si sovrappongono a quanto già emerso sul dispositivo: iPhone 8 vedrà l’impiego di uno schermo OLED, tale da coprire gran parte del pannello frontale, e grazie all’impiego di un display quasi borderless le dimensioni rimarranno sostanzialmente simili a quelle di iPhone 7 Plus. Il lancio dovrebbe essere previsto a settembre, per un avvio della commercializzazione a ottobre inoltrato.

Fonte: Neowin • Immagine: skyla80 su Shutterstock • Notizie su: , , ,