QR code per la pagina originale

Google Play Musica: una playlist per il Galaxy S8

Una playlist inedita con le nuove uscite discografiche da ascoltare in streaming, in esclusiva per gli acquirente del top di gamma di casa Samsung.

,

Già un paio di mesi fa, in occasione del debutto sul mercato dei flagship Galaxy S8 e Galaxy S8+, si è parlato di una collaborazione siglata tra Google e Samsung per offrire funzionalità esclusive della piattaforma Play Musica agli acquirenti degli smartphone. In particolare, si trattava della possibilità di salvare online fino a 100.000 brani della propria collezione (il doppio rispetto agli altri utenti) su server cloud e di tre mesi di abbonamento gratuito alla formula Unlimited.

Oggi si torna a discutere della partnership, grazie a una novità segnalata da alcuni iscritti su Reddit. Si tratta di una playlist inedita, chiamata New Release Radio, aggiornata periodicamente e che contiene alcune delle più interessanti nuove uscite discografiche. Un modo utile per scoprire nuova musica in streaming. Al momento si tratta di un’esclusiva per chi ogni giorno porta con sé Galaxy S8 e Galaxy S8+, ma nulla vieterà a bigG di metterla a disposizione in futuro anche degli altri iscritti al servizio, contribuendo così a rendere ancora più semplice ascoltare i brani appena inseriti nel catalogo.

La playlist New Release Radio di Google Play Musica offerta in esclusiva ai possessori di Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+

La playlist New Release Radio di Google Play Musica offerta in esclusiva ai possessori di Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ (immagine: Reddit).

Nel panorama dello streaming musicale, al momento saldamente dominato da Spotify con i suoi 140 milioni di ascoltatori su base mensile, nuovi utenti si possono raggiungere anche siglando partnership di questo tipo. Google lo sa bene: si tratta di una strada già imboccata in passato e che il gruppo di Mountain View intende continuare a percorrere. A tal proposito, si segnala che Play Musica è attualmente l’applicazione predefinita dei dispositivi Samsung per l’ascolto dei brani. Considerando la loro diffusione sul mercato, si tratta di una mossa potenzialmente in grado di garantire un notevole successo al servizio di bigG.