QR code per la pagina originale

YotaPhone 3 sarà uno smartphone di fascia media

Lo YotaPhone 3 dovrebbe avere schermi AMOLED da 5,5 pollici e E Ink da 5,2 pollici, processore Snapdragon 625, 4 GB di RAM e 64/128 GB di storage.

,

Yota non è certamente uno dei produttori più noti, ma i suoi smartphone sono piuttosto originali, in quanto hanno un display E Ink touch sulla parte posteriore. A distanza di quasi tre anni dal precedente YotaPhone 2, l’azienda annuncerà finalmente il nuovo modello. Lo YotaPhone 3 sarà tuttavia un dispositivo di fascia media, quindi verrà offerto ad un prezzo decisamente più basso.

Il produttore non ha fornito tutti dettagli sullo smartphone, durante un evento organizzato in Cina. Lo YotaPhone 3, che dovrebbe arrivare sul mercato tra settembre e ottobre, avrà probabilmente lo stesso design del precedente modello. In base alle informazioni ricevute da Engadget, lo smartphone avrà un display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) e uno schermo secondario posteriore di tipo EPD (Electronic Paper Display) da 5,2 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel).

La dotazione hardware comprenderà inoltre 4 GB di RAM, 64/128 GB di storage, fotocamere da 12 e 13 megapixel, batteria da 3.200 mAh, porta USB Type-C e slot dual SIM, uno dei quali ospiterà la card microSD. Quasi certa l’eliminazione del jack audio da 3,5 millimetri. Queste specifiche rappresentano un deciso miglioramento rispetto al vecchio modello. Purtroppo gli utenti troveranno un processore Snapdragon 625, invece di un chip di fascia alta come Snapdragon 821 o 835 (lo YotaPhone 2 integra uno Snapdragon 801).

Il prezzo sarà ovviamente inferiore. In base alle indiscrezioni raccolte da una fonte russa, i due YotaPhone 3 costeranno 350 dollari (64 GB) e 450 dollari (128 GB). Il sistema operativo dovrebbe essere Android 7.0 Nougat o una versione successiva (Android O è escluso).

Fonte: Engadget • Notizie su: Yota YotaPhone 2, ,