QR code per la pagina originale

3 Italia, addio al roaming con TIM

Inizia oggi l'iter che porterà alla dimissione del roaming nazionale con TIM per l'operatore 3 Italia; l'intera procedura terminerà ad agosto.

,

3 Italia da pochi giorni ha completato l’attivazione del roaming nazionale con Wind e da luglio, come prossima tappa della fusione tra i due operatori, i clienti 3 Italia potranno accedere anche alla rete 4G LTE dell’operatore arancione. Contestualmente a questo importante processo, 3 Italia aveva annunciato che presto il roaming nazionale con TIM sarebbe stato dismesso.

L’iter che porterà a disabilitare la possibilità per i clienti 3 Italia di poter utilizzare la rete nazionale di TIM inizierà oggi 20 giugno e si concluderà ad agosto. L’intero processo richiederà tempo, ovviamente, per ragioni tecniche e logistiche. Le ultime zone in cui il roaming nazionale con TIM sarà rimosso saranno quelle turistiche. Scelta corretta viste le imminenti vacanze estive con l’operatore che non vuole complicare le meritate ferie degli italiani. La completa tabella dell’iter per la rimozione del roaming nazionale con TIM seguirà questa scaletta.

  • 20 giugno: Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle D’Aosta
  • 27 giugno: Emilia Romagna, Veneto, Friuli V.G., Trentino Alto Adige/Sud Tirol
  • 4 luglio: Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria
  • 11 luglio: Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Sicilia
  • 23 agosto: località turistiche del Nord-Ovest e del Nord-Est
  • 30 agosto: località turistiche del Sud e del Centro Italia

Completato anche questo processo, dovrebbero iniziare i lavori per la realizzazione della rete unica che porterà alla vera fusione tra 3 Italia e Wind. Rete che sarà realizzata grazie alla partnership tecnica di ZTE che gestirà l’infrastruttura tecnica del nuovo operatore Wind Tre.