QR code per la pagina originale

Meizu M5c disponibile anche in Italia

Concorde SpA porta in Italia il nuovo Meizu M5c, uno smartphone con schermo HD da 5 pollici, processore quad core, lettore di impronte e Android Nougat.

,

In attesa del nuovo top di gamma, gli utenti italiani possono acquistare un’alternativa più economica, ovvero il Meizu M5c, uno dei pochi smartphone di fascia bassa equipaggiato con Android 7.0 Nougat, annunciato dal produttore cinese a fine maggio.

Il Meizu M5c è il primo prodotto pensato esclusivamente per il mercato internazionale, seguendo i suggerimenti degli utenti di tutto il mondo. Lo smartphone possiede un telaio in policarbonato, un materiale poco pregiato, ma molto resistente. La cover posteriore è stata riscaldata fino 85° C e verniciata a spruzzo, ottenendo una copertura uniforme in quattro colori (rosso, blu, oro e nero). La dotazione hardware comprende uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel), processore quad core MediaTek MT6737 a 1,3 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di storage, espandibile con schede microSD fino a 128 GB.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS e LTE (bande 1/3/5/7/8/20/38/40) con supporto dual SIM. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 8 megapixel con apertura f/2.0, obiettivo a quattro elementi e flash LED dual tone, mentre quella frontale ha una risoluzione di 5 megapixel con apertura f/2.2. Sono inoltre presenti il jack audio da 3,5 millimetri, la porta micro USB e il lettore di impronte digitali mTouch.

La batteria ha una capacità di 3.000 mAh che, grazie alle funzionalità incluse in Flyme 6.0, offre un’autonomia molto elevata. Il prezzo del Meizu M5c, importato in Italia da Concorde SpA, è 129,99 euro.

Notizie su: ,