QR code per la pagina originale

Lenovo mostra un notebook con schermo pieghevole

Il concept di notebook immaginato da Lenovo ha uno schermo flessibile, uno spessore molto ridotto e tre modalità di input (touch, stilo e comandi vocali).

,

Molti produttori, tra cui Samsung e LG, sono impegnati nello sviluppo di display flessibili che in futuro potrebbero essere utilizzati negli smartphone. Durante l’evento Lenovo Transform organizzato a New York, il produttore cinese ha mostrato il concept di un notebook con schermo pieghevole che, secondo Lenovo, rappresenta il “futuro del personal computing”.

Lenovo ha già presentato un dispositivo avveniristico che sembrava irrealizzabile (Yoga Book), quindi anche il concept mostrato durante l’evento potrebbe diventare realtà nei prossimi anni. Il notebook immaginato dal produttore cinese è molto sottile, in quanto è previsto l’utilizzo di “materiali avanzati” per il telaio e “nuove tecnologie per lo schermo”. Quest’ultimo è flessibile e può essere piegato “a portafoglio”, ma non c’è nessuna cerniera.

Lenovo foldable notebook

La tastiera è simile a quella presente nei tradizionali ThinkPad, pointing stick incluso, ma il trackpad è privo dell’area touch (ci sono solo i pulsanti). L’utente potrà tuttavia sfruttare tre modalità di input: il touchscreen, la stilo in dotazione e i comandi vocali. Gli assistenti personali sono oggi molto in voga, ma quello di Lenovo consentirà di controllare il notebook in maniera completa.

Lenovo aveva mostrato in passato uno smartphone pieghevole che può essere fissato al polso. In futuro potrebbe realizzare un notebook con schermo flessibile o almeno un prototipo funzionante.

Fonte: The Verge • Notizie su: ,