QR code per la pagina originale

Spotify, playlist con gli amici di Messenger

Spotify diventa più social; gli iscritti potranno creare nuove playlist collaborando con gli amici di Messenger.

,

Spotify ha lanciato la nuova opportunità di poter creare playlist di brani preferiti con l’aiuto degli amici presenti su Messenger. Trattasi di una novità che sicuramente piacerà moltissimo a chi predilige usare gli strumenti di collaborazione perchè, adesso, con l’aiuto degli amici di Messenger sarà possibile creare molteplici playlist musicale da ascoltare nei momenti di relax. Spotify e Messenger si parlano ed offrono un nuovo modo di scegliere e trovare la musica preferita.

Grazie alla collaborazione tra amici, non sarà più un problema creare playlist per i viaggi, per le vacanze, per i momenti di relax e per tutti i momenti della giornata. Perdere le ultimissime novità sarà anche più difficile in quanto gli utenti potranno consigliarsi tra loro suggerendosi i successi musicali dell’ultimo periodo. Utilizzare questa nuova funzionalità di collaborazione presente all’interno dell’applicazione di streaming musicale è molto semplice. Tutto quello che gli utenti dovranno fare è avviare Messenger e poi entrare o creare una chat di gruppo. A questo punto potranno toccare il tasto + alla sinistra della fotocamera e dal mini menu che si aprirà selezionare l’estensione di Spotify.

Spotify, playlist con gli amici di Messenger

Spotify, playlist con gli amici di Messenger (immagine: Spotify).

A questo punto l’app chiederà di creare la playlist di gruppo. Sarà necessario dargli un nome e poi aggiungere i primi brani. Gli amici della chat potranno, poi, iniziare a collaborare inserendo nuovi brani o fornendo nuovi spunti.

Gli amici potranno suggerire nuovi brani anche se non utilizzano il servizio di streaming musicale. Spotify, dunque, diventa molto più interattiva e social dando ai suoi iscritti un nuovo modo per conoscere la musica e trovare brani che possono piacere.