QR code per la pagina originale

Hololens porta Super Mario Bros nella realtà

Uno sviluppatore è riuscito a riprodurre un intero livello di Super Mario Bros nella realtà attraverso l'ausilio di Hololens di Microsoft.

,

Pokémon Go ha dato un assaggio di quello che la realtà aumentata potrebbe fare per il mondo dei videgiochi. Ma per sfruttare davvero le potenzialità di questa tecnologia serve un dispositivo più potente come il visore Hololens di Microsoft. Lo sviluppatore Abhishek Singh ha tradotto in realtà questa possibilità portando nel mondo reale il gioco Super Mario Bros grazie ad Hololens.

Abhishek Singh ha creato un percorso lungo 110 metri a Central Park, pieno di mostri e insidie, e ha registrato la simulazione del gioco vestito con il costume di Mario. Il video di quanto ha realizzato questo sviluppatore mostra chiaramente come saranno strutturati i giochi del futuro basati sulla realtà aumentata e sulla realtà virtuale. Non è ancora chiaro quando queste tecnologie saranno pronte per la massa. Phil Spencer, di recente, ha dichiarato che la mixed reality sarà pronta per i consumatori tra 5 e 10 anni. L’attesa, dunque, non sarà affatto breve. Tuttavia lo sviluppo potrebbe procedere anche più velocemente se altri player inizieranno a lavorare sulle stesse tecnologie.

Il filmato che proponiamo, stuzzica davvero l’immaginazione. Il giovane sviluppatore è riuscito a creare un vero e proprio livello di Super Mario Bros con tanto di grafica retrò a 8 bit. Il risultato è decisamente positivo. Grazie ad Hololens è possibile interagire con gli oggetti e con gli ostacoli proprio come nella più classica versione per console.

Abhishek Singh è riuscito davvero a proporre qualcosa di molto interessante aprendo una piccola finestra per il futuro dei giochi che inevitabilmente passerà per queste innovative tecnologie.