QR code per la pagina originale

Il Surface Pro si addormenta

Alcuni possessori dei primi Surface Pro segnalano che il computer in alcuni casa entrerebbe da solo in modalità sleep mentre lo si sta utilizzando.

,

Il Surface Pro appena arrivato nei negozi di tutto il mondo sembrerebbe soffrire di alcuni piccoli problemi. Secondo alcuni recenti report, un certo numero di utenti si starebbero lamentando che il 2-in-1 Windows 10 della casa di Redmond andrebbe in modalità sleep mentre lo si sta utilizzando. Trattasi di un fastidio più che di un problema vero perché gli utenti devono solamente cliccare sul pulsante di accensione per risvegliare il Surface Pro.

Tuttavia, in alcuni casi, alcuni possessori del computer hanno anche ravvisato la perdita del loro lavoro. In questi casi il problema è diventato un po’ più seccante di un semplice fastidio. Non è ancora chiaro quanto vasto sia questo problema, cioè quanti utenti stiano effettivamente riscontrando la problematica. Curiosamente, i precedenti modelli di Surface al debutto presentavano il problema opposto. Nessun timore, comunque, perché sicuramente sarà sufficiente un aggiornamento del firmware per risolvere l’eventuale problematica riscontrata. Microsoft starebbe investigando ancora sul problema per comprenderne la causa e quindi per il rilascio dell’aggiornamento software potrebbero passare anche un paio di settimane.

Tuttavia vista la natura del problema un aggiornamento dovrebbe risolvere definitivamente il problema. Il Surface Pro, si ricorda, ha debuttato sul mercato, anche quello italiano, lo scorso 15 giugno.

Il display offre una diagonale da 12,3 pollici con tecnologia PixelSense, risoluzione 2736 x 1824 pixel (267 PPI) ed aspect ratio 3:2. La nuova Surface Pen, acquistabile a parte, offre adesso 4096 livelli di pressione per garantire una migliore esperienza di scrittura a schermo. Prezzi a partire da 959 euro, senza Type Cover e Surface Pen che andranno acquistate a parte.