QR code per la pagina originale

Jeffrey Hedberg nuovo CEO di Wind Tre

Cambio ai vertici di Wind Tre; Maximo Ibarra lascia ed al suo posto arriva Jeffrey Hedberg che dovrà guidare la crescita del nuovo operatore.

,

Un po’ a sorpresa, il neonato operatore Wind Tre, nato dalla fusione di Wind e 3 Italia, ha annunciato un cambio ai vertici. Maximo Ibarra lascia il suo posto a Jeffrey Hedberg che avrà, adesso, il compito di guidare la società nella prossima fase d’integrazione e condurre un nuovo periodo di crescita e sviluppo volto a costruire il player convergente più innovativo sul mercato italiano, con il migliore e più ampio network 4G/LTE, oltre ad essere un pioniere nel mondo digitale.

Maximo Ibarra, si ricorda, era stato scelto per guidare la fusione tra i due operatori ed in precedenza aveva ricoperto il ruolo di CEO di Wind. Grande soddisfazioni tra i vertici del gruppo per la nomina di Jeffrey Hedberg che porta in dote a Wind Tre un’ampia esperienza globale e di successo alla guida di società di telecomunicazioni mobili negli Stati Uniti, Africa e Asia. Il suo curriculum, infatti, è davvero impressionante. Jeffrey Hedberg ha iniziato la sua carriere in Swisscom dove ha rivestito il ruolo anche di vice presidente e membro del consiglio esecutivo di Swisscom International.

Successivamente ha ricoperto il ruolo di vice presidente esecutivo e membro del consiglio esecutivo in Deutsche Telekom per poi diventare presidente di Deutsche Telekom USA. Di recente è stato CEO di Telkom South Africa e poi di Mobilink in Pakistan.

Jeffrey Hedberg

Jeffrey Hedberg (immagine: Vimplecom).

Jeffrey Hedberg ha ottenuto anche molti riconoscimenti come quello del 2001 quando la rivista Fortune lo ha nominato come uno dei 25 top global executives sotto i 40 anni.

Il nuovo CEO di Wind Tre Jeffrey Hedberg, subito dopo l’annuncio della sua nomina, si è detto orgoglioso di questa nuova opportunità.

Sono orgoglioso di essere stato nominato alla guida di Wind Tre. La sua tecnologia, le sue persone e le opportunità di mercato ne fanno uno dei business più dinamici nelle telecomunicazioni in Europa, con un’offerta alla clientela unica in un’ industria in continua evoluzione. Sono pronto a guidare il team verso una nuova fase di crescita e a realizzarne gli obiettivi in questo momento di mercato estremamente stimolante ed innovativo.