QR code per la pagina originale

Roaming zero, Vodafone fa chiarezza sui dati

Vodafone ha deciso di fornire un tool online per aiutare alcuni suoi clienti a capire quanti Giga di traffico potranno utilizzare all'estero in Europa.

,

Il 15 giugno è entrato in vigore il roaming zero, una piccola grande rivoluzione che permette a tutti i cittadini europei di poter continuare a comunicare ed a navigare all’interno di tutti gli stati europei alle tariffe di casa. Grazie all’entrata in vigore di queste nuove norme, viaggiare all’interno dell’Europa chiamare, mandare SMS e navigare costerà come se le persone si trovassero a casa. Eventuali pacchetti all inclusive sottoscritti, avranno validità anche all’esterno.

Tuttavia, in alcuni casi ci possono essere dei piccoli distinguo, non tanto sulle chiamate e sugli SMS ma quanto sulla navigazione Internet che agli operatori costa molto garantire anche all’esterno. La quantità di Giga offerti deve essere, comunque, congrua e consentire una navigazione agevole all’esterno. Proprio per questo esiste una formula matematica che permette agli utenti di calcolare quanti Giga possono utilizzare all’estero in Europa nel caso il loro operatore ponga alcuni vincoli sul traffico dati. Vodafone, per esempio, per alcuni profili ricaricabili non consente di utilizzare tutti i Giga dell’offerta anche in Europa.

Trattasi delle offerte Vodafone Special, Vodafone International C’all, C’all Super, Vodafone Shake e internet per tablet e PC. Per calcolare il traffico a disposizione, Vodafone, senza lasciare il cliente a perdere tempo con carta, penna e calcolatrice, ha deciso di offrire una piccola calcolatrice sul suo sito internet che permette di calcolare quanto traffico avranno effettivamente a disposizione all’estero.

Il tool è molto semplice e si basa solamente sul costo del piano attivo. Per esempio, se un cliente con attiva una delle offerte menzionate poco prima paga al mese 15 euro, potrà usufruire in Europa di 3,2 Giga.

Vodafone informa, infine, che superate queste soglie, i clienti pagheranno un sovrapprezzo di 0,77 cent al Mega.