QR code per la pagina originale

iPhone 8: scorte OLED ridotte per settembre

Pochi esemplari di iPhone 8 potrebbero essere disponibili nel mese di settembre, a causa di ritardi nella produzione di pannelli OLED: le fonti asiatiche.

,

Mancano pochi mesi alla distribuzione di iPhone 8, lo smartphone che Apple starebbe preparando per commemorare i 10 anni della linea. Al lancio, tuttavia, potrebbero essere davvero ridotti gli esemplari disponibili: secondo alcune indiscrezioni provenienti dall’Asia, la società di Cupertino avrebbe infatti incontrato degli intoppi nella produzione dei pannelli OLED da 5.8 pollici.

La notizia giunge da DigiTimes, testata asiatica non sempre nota per le sue previsioni poi rivelatesi corrette in itinere. Secondo alcune fonti vicine ai distretti produttivi partner di Cupertino, solo 3-4 milioni di iPhone 8 saranno disponibili per la distribuzione a settembre, limitando quindi le scorte a pochi fortunati. I ritmi di consegna, tuttavia, dovrebbero assestarsi nei mesi successivi, con un ritorno alla piena normalità entro le feste natalizie di dicembre.

Già qualche settimana fa è emerso come la produzione di OLED a livello internazionale sia abbastanza satura, per una scarsità di macchinari industriali per l’assemblaggio dei pannelli. La fornitura Apple sarebbe a completo appannaggio di Samsung che, per quanto stia lavorando al massimo delle proprie possibilità, potrebbe non assicurare un numero elevato di esemplari entro il mese di settembre. A questo si aggiungerebbero degli ulteriori ritardi accumulati da Foxconn, Pegatron e Wistron, in particolare dovuti all’integrazione della tecnologia 3D Touch nei nuovi display.

Previsioni migliori, invece, emergono sul fronte di iPhone 7S e iPhone 7S Plus, i due smartphone classici attesi sempre per settembre. Considerato come si avvalgano di tecnologie già ampiamente sperimentate da Apple, a partire dai classici pannelli LCD, la loro produzione non starebbe suscitando grandi preoccupazioni. Qualche novità, tuttavia, potrebbe palesarsi sul fronte delle scocche: dato il possibile inserimento di un sistema di carica wireless di tipo induttivo, parte del pannello posteriore potrebbe essere in vetro, proprio per non ostacolare le operazioni di carica. Non resta quindi che attendere nuove indiscrezioni dai fornitori asiatici, per un evento che si terrà probabilmente nella seconda settimana di settembre.

Fonte: DigiTimes • Via: 9to5Mac • Immagine: Vasin Lee via Shutterstock • Notizie su: , , ,