QR code per la pagina originale

La polizia di Londra usa ancora Windows XP

Allarme sicurezza per la Metropolitan Police; oltre 18 mila dei loro PC utilizzano ancora il vecchio e non più supportato Windows XP.

,

I recenti attacchi dei ransomware che hanno colpito in tutto il mondo hanno evidenziato la scarsa sicurezza di molte reti informatiche di uffici, enti e strutture statali. Un esempio emblematico di questa fragilità arriva da Londra. La maggior parte dei PC utilizzati dalla Metropolitan Police di Londra dispone ancora di Windows XP, che non è più supportato da Microsoft dal 2014. La Metropolitan Police di Londra starebbe utilizzando ancora circa 18 mila PC con Windows XP. Trattasi di un dato molto preoccupante sul fronte della sicurezza.

La polizia ha già iniziato ad aggiornare i suoi PC Windows XP ma non al più moderno Windows 10 ma bensì a Windows 8.1. La polizia puntava a finire questa migrazione nel 2016 ma questo obiettivo non è stato centrato. Al momento sarebbero 14 mila i PC dotati di Windows 8.1. Per quanto riguarda Windows 10, solamente 8 PC disporrebbero della più sicura piattaforma di Microsoft. Da Londra, un portavoce evidenzia come la Metropolitan Police di Londra sta lavorando per aggiornare il suo software ma nel suo stato attuale è come un pesce che nuota in una piscina di squali. La richiesta è quella di ottenere più risorse per accelerare il processo di aggiornamento prima che arrivi un ulteriore attacco informatico.

Al momento gli aggiornamenti si concentreranno verso la migrazione a Windows 8.1 che è ancora supportato da Microsoft anche se tale supporto terminerà nel 2023. Questo significa che dal punto di vista della sicurezza Windows 8.1 offre molte più garanzie di Windows XP anche se Windows 10 sarebbe stata la scelta migliore.

18 mila PC con ancora Windows XP a bordo significa potenzialmente esporli a tutti gli attacchi informatici soprattutto pensando a cosa contengono questi terminali tra dati sensibili e giudiziari. Una situazione, dunque, molto grave ma che probabilmente non è l’unica nel mondo. Per difendersi dalle minacce, infatti, è fondamentale aggiornare sempre i computer alle release del sistema operativo più sicure, soprattutto se questi computer vengono utilizzati per operazioni delicate.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: MSPOWERUSER • Notizie su: