QR code per la pagina originale

Viber Chat Extensions: YouTube, Spotify e Booking

Viber ha aggiornato le Chat Extensions per consentire l'utilizzo dei video di YouTube, le GIF di Giphy e il servizio di prenotazione di Booking.

,

A fine 2016 Viber aveva annunciato le Chat Extensions che, come si può intuire dal nome, aggiungono funzionalità alle conversazioni, consentendo l’esecuzione rapida di varie operazioni senza aprire altre applicazioni. La software house ha ora migliorato le Chat Extensions, offrendo agli utenti la possibilità di condividere immagini, video e brani musicali tramite le estensioni di Getty Images, YouTube e Spotify.

L’integrazione dei servizi di terze parti ha trasformato Viber in una piattaforma di comunicazione completa che migliora notevolmente l’esperienza d’uso. Le Chat Extensions rappresentano in pratica una versione potenziata delle tradizionali opzioni di condivisione. Toccando l’icona della lente di ingrandimento accanto a quella della fotocamera, Viber mostrerà nella parte inferiore un elenco di estensioni, tra cui quella di YouTube. L’utente può cercare un video e inserirlo con un tap nella conversazione. Il player viene mostrato nella parte superiore, ma può essere rimpicciolito con un pinch-to-zoom.

Analogamente è possibile usare l’estensione di Spotify per condividere i propri brani preferiti, quella di VICE per gli articoli e quella di Getty Images per le immagini. L’utente può inoltre cercare le GIF animate nell’enorme database di Giphy e creare messaggi personalizzati con Guggy. L’estensione di Booking permette infine di organizzare una vacanza.

Il numero è destinato ad aumentare grazie alle Chat Extensions API accessibili liberamente dagli sviluppatori. La funzionalità è disponibile in Viber per Android, iOS e desktop.

Fonte: Phone Arena • Notizie su: ,