QR code per la pagina originale

Windows 10, i PC si sbloccano con il Galaxy S8

Samsung Flow si aggiorna ed adesso può essere utilizzato su tutti i PC Windows 10 che potranno essere sbloccati con un dispositivo Galaxy.

,

Nel mese di febbraio, Samsung aveva presentato una versione aggiornata della sua app Samsung Flow per i PC Windows 10 e i suoi telefoni che aveva permesso agli utenti di sincronizzare notifiche e file tra i loro PC e smartphone, insieme a sbloccare i PC utilizzando uno smartphone Samsung. Allora, queste caratteristiche erano riservate solo ai PC di Samsung e molte persone erano rimaste deluse da questa limitazione.

Adesso, però, le cose sono destinate a cambiare radicalmente. Samsung ha, infatti, rilasciato un importante aggiornamento per l’applicazione Samsung Flow, consentendo all’app di lavorare su di un qualsiasi PC Windows 10. Ciò significa che gli utenti avranno ora la possibilità di sbloccare il proprio computer Windows 10 utilizzando il proprio dispositivo Samsung come un Galaxy S8. Questo è reso possibile utilizzando la funzionalità di Windows Hello di Microsoft presente all’interno di Windows 10 Creatots Update. Inoltre, gli utenti saranno ora in grado di sincronizzare le loro notifiche direttamente sul proprio PC, inviare testi e altro ancora.

Oltre a disporre di Windows 10 Creators Update, gli utenti devono disporre anche di uno dei seguenti terminali di Samsung con Android Nougat a bordo: Galaxy S8+, Galaxy S8, Galaxy A5, Galaxy A7, Galaxy S7 Edge, Galaxy S7, Galaxy Note 5, Galaxy S6 Edge+, Galaxy S6 Edge, Galaxy S6 e Galaxy Tab S3.

L’utilizzo è molto banale. Tutto quello che gli utenti dovranno fare è scaricare l’app sia sul proprio Galaxy compatibile che sul PC Windows 10 in loro possesso. Entrambi i dispositivi devono avere il Bluetooth attivo. Da evidenziare che avviando l’app sul PC Windows 10 sarà chiesto di scaricare alcuni driver dal peso di circa 7MB. L’installazione è praticamente automatica.

A questo punto basta avviare l’app sia sul PC che sullo smartphone o tablet pc e seguire le istruzioni a video. Seguiranno un paio di passaggi per accoppiare i due dispositivi via Bluetooth e la verifica delle impronte digitali sul Galaxy.

Effettuata la configurazione, gli utenti potranno autenticare il PC con lo smartphone, condividere i contenuti tra i dispositivi e sincronizzare le notifiche dallo smartphone sul PC. Possibile, anche, attivare il router Wi-Fi dello smartphone per mantenere connesso il PC.

Immagine: Samsung • Notizie su: , ,