QR code per la pagina originale

iPhone 8: pochi colori per la scocca

Apple potrebbe prevedere ridotte opzioni colore per la scocca di iPhone 8, solo bianco e nero: lo sostiene Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities.

,

È una giornata di indiscrezioni insistenti, quella in corso sul fronte di iPhone 8, lo smartphone che Apple potrebbe presentare a settembre in occasione dei 10 anni della linea. Oltre ai dettagli su Touch ID e sulla ricarica wireless, l’analista Ming-Chi Kuo offre anche alcune previsioni sulle configurazioni dei dispositivi. A quanto sembra, gli utenti avranno a disposizione una scelta colore più ridotta rispetto alle precedenti generazioni del device.

Così come già ampiamente noto, iPhone 8 vedrà l’introduzione di uno schermo OLED da 5.8 pollici, racchiuso in una scocca dalle dimensioni simili a iPhone 7 da 4.7 pollici. Merito del display borderless, capace di coprire l’intera superficie frontale, tanto da avvolgere lo speaker per le chiamate, la fotocamera per i selfie e i sensori per l’illuminazione ambientale. La struttura sarà probabilmente in vetro, affinché sia possibile implementare un sistema di ricarica wireless, con uno scheletro interno e laterale in acciaio inossidabile.

Secondo quanto riferito da Kuo, analista solitamente molto affidabile sul conto della mela morsicata, per iPhone 8 sembra che Apple sia pronta a offrire poche opzioni colore. Tanto che sui social network si parla unicamente di due versioni, per un device nero o bianco, a differenza della più estesa disponibilità delle generazioni precedenti. iPhone 7, infatti, è offerto in oro, argento, rosa, rosso (PRODUCT)RED, nero opaco e il lucidissimo Jet Black.

Le minori opzioni potrebbero riflettersi anche a livello di storage, con due sole opzioni per gli utenti: 64 e 256 GB di spazio flash. Tra le altre caratteristiche hardware, il possibile impiego di 3 GB di RAM ad elevata velocità di lettura e scrittura, il supporto alle reti LTE mondiali e dei principali network 4.5G, un processore A11 dalle velocità simili all’A10X inserito nei nuovi iPad Pro e un sistema avanzato per il riconoscimento 3D dei volti. Secondo Kuo, infatti, Apple non inserirà un lettore di impronte digitali Touch ID, così come invece emerso da precedenti rumor apparsi nelle ultime settimane.

Fonte: CultOfMac • Immagine: Dmitry A via Shutterstock • Notizie su: , , ,